lunedì, Giugno 17, 2024
Cronaca

VIDEO | Le ronde contro i bulli: i vigilantes aiutano i coniugi dopo l’appello. E torna il sorriso


Promessa mantenuta: l’istituto di vigilanza PF Security di Francesco Patetta ieri pomeriggio, e per tutta la serata, ha effettuato le ronde presso le scuole Pavoncelli e Aldo Moro dopo che i coniugi Vincenzo Piccolelli e Antonietta Antonacci avevano denunciato di essere vittime, da ormai un anno, degli attacchi di un gruppo di ignoti – verosimilmente minori- che giornalmente lanciano grandi sassi all’indirizzo della loro abitazione.

Il muro di cinta della scuola, infatti, è adiacente all’abitazione dei coniugi, con un piccolo dislivello che facilita il lancio. Nel giardino, anche quando i due anziani erano proprio fermi lì, nel tempo ci sono arrivati sassi, bastoni di ferro e di legno, perfino banchi di scuola. Un appello, quello dei due signori cerignolani, che arriva dopo le ripetute segnalazioni alle istituzioni, che però non sono riuscite a fare molto.

La notizia, rilanciata ieri da Marchiodoc.it, ha creato scalpore e sincero affetto da parte dei cittadini che si sono proposti di trovare una soluzione efficace. Tra loro Francesco Patetta che, insieme ai suoi uomini, ieri si è recato in zona per un sopralluogo: “Non sarà l’unico, torneremo fino a quando non li prendiamo e risolviamo questa situazione per sempre”, dice. Ieri l’incontro tra i vigilantes della PF Security che, appena terminato il loro lavoro ordinario, hanno prestato gratuitamente servizio dopo aver incontrato i coniugi Piccolelli presso la loro abitazione.

La soluzione richiesta dai coniugi all’Amministrazione Comunale è di recintare il muro con una rete metallica, in modo da ridurre i rischi: alternativamente, ripristinare le videocamere di sorveglianza, pur presenti ma evidentemente non funzionanti. Dal Comune nessuna risposta.



4 Commenti
più vecchi
più nuovi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Deluso
2 mesi fa

Mi ricordo la Cicolella quando ci spiegava come questa città avesse bisogno di uno sceriffo e che lo sceriffo perfetto sarebbe stato Bonito. Ridicoli.

SCONCERTATO DA CERIGNOLA
2 mesi fa

Bravissimi. Cerignola è anche questo. Come al solito le brave persone sostituiscono lo Stato.

chiedo per un amico
2 mesi fa

ma scusate ma esiste un’amministrazione comunale a cerignola?

Bene
2 mesi fa

NO

4
0
Commenta questo articolox