martedì, Aprile 16, 2024
Politica

“L’auto del sindaco di nuovo in sosta selvaggia”: il silenzio della Cicolella è imbarazzante


Nuova sosta selvaggia del sindaco di Cerignola, Francesco Bonito, che questa volta parcheggia perfino sul marciapiedi in zona Picchiarelli. A darne notizia il movimento Avanti. Ma se al disprezzo sistematico delle regole e del codice della strada da parte del primo cittadino ormai siamo abituati, è pressoché imbarazzante il mutismo dell’assessore alla sicurezza Teresa Cicolella, che non perde occasione di pubblicare sui social fotografie di “incivili” – ipse dixit- meno che quando si tratta del sindaco.

“Questa è sempre la macchina di Sua Maestà Legalità. Ma è possibile sapere dall’assessore alla sicurezza Teresa Cicolella se almeno una volta è stata multata l’auto del sindaco? No, perché noi le multe le paghiamo. E voi?”, chiede il Movimento Politico Avanti Cerignola, che ha pubblicato lo scatto.

Quando si tratta del sindaco- come successo per il parcheggio selvaggio sullo scivolo per disabili o per il parcheggio selvaggio in Corso Gramsci– Cicolella non vede, non sente, non parla.



Subscribe
Notificami

8 Commenti
più vecchi
più nuovi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
imbarazzande
13 giorni fa

METTA tutta la Vita.
FATE PENA!!!!!!!

DiBisceglia
10 giorni fa
Reply to  imbarazzande

È pensare che se abbiamo votato questa immensa Fuffa è proprio per colpa di metta

Michele
13 giorni fa

Ma questi pedinano la gente per poi lagnarsi su marchio doc?

Argomenti attinenti la mala gestione del paese c’è ne sono. E questi insistono con la sosta selvaggia. Lamentatevi delle buche. Dei lavori stradali e marciapiedi che non vengono sistemati. Dei cafoni che corrono senza rispettare il codice stradale.

Cambiate il Disco.

Valerio:
13 giorni fa

Beh, se tutta la politica di chi sta all’opposizione e’ confinata sul pescare il sindaco in flagranza di queste situazioni, enfatizzandole, mi sembra un po’ pochino come giustificazione per poter dire che siamo migliori noi di opposizione.
Non si sputa nel ventilatore, soprattutto quando e’ acceso perche’ poi si ricambia con la stessa moneta e la citttadinanza, di questo tipo di politica, non ne puo’ mai giovare.

Fatemi capire
13 giorni fa

Chiedo per un amico e pure per me in forza di quale norma di questo normatissimo Paese viene data facoltà ad un amministratore di eludere il codice della strada? Chiedo agli addetti ai lavori di illuminarmi così da poter arricchire il mio senso civico.Grazie anticipate

Valerio:
12 giorni fa
Reply to  Fatemi capire

Non voglio difendere nessuno, anche perche’ per quel che mi riguarda, sono venuto alla determinazione che qui chi governa lo fa alla meno peggio, indipendentemente dal colore politico a cui appartiene, ma, credo fermamente che tutti i sindaci e/o amministratori d’Italia non siano esenti da questo tipo di ” peccato ” ma ripeto, enfatizzare queste cose dall’opposizione……..insomma, non e’ proprio costruttivo per poter affermare il ” togliti tu che mi metto io che sono migliore “.
Ci sono problematiche molto piu’ serie a cui pensare.
Comunque sarebbe bene multare anche il sindaco.

Mimmo
12 giorni fa

È il male minore.

non è giusto
12 giorni fa

se fossi il sindaco mi AUTO-MULTEREI per dare un segnale di civiltà a questa città che non rispetta le regole

8
0
Commenta questo articolox