venerdì, Giugno 14, 2024
Politica

L’accusa: “Auto rimossa solo dopo clamore, perché prima nulla?”


“I residenti di una determina zona lamentavano ormai da mesi la presenza di una macchina sulla pubblica via non assicurata. Sostengono di aver chiamato più volte il Comando dei Vigili Urbani, ma mai nessuno è intervenuto. Ieri abbiamo scoperto che la macchina appartiene alla figlia del sindaco Bonito, che ricordiamo essere la Luce della Legalità. E solo dopo il clamore mediatico la macchina è stata multata e rimossa”.

Così il coordinatore cittadino di Forza Italia Carlo Dercole. “L’assessore alla sicurezza Teresa Cicolella deve spiegare alla città cosa è successo, se realmente sono state ignorate tutte le segnalazioni ed in tal caso come mai sono state ignorate. Aspettiamo un video di Teresa Cicolella, She Hulk”, dice Dercole.



3 Commenti
più vecchi
più nuovi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Giacomo Freddi Mercury
7 giorni fa

Pensi alle cose più importanti.Apra gli occhi!!!
La cosa certa è che lei si sta creando un terreno irto di ostacoli!!!!
La Via è ben conosciuta!!!! Da buon intenditore poche parole

antonello
6 giorni fa

pensiamo anche ai temi urgenti?: criminalità, incendi di immondizia, copertoni ecc nei pressi del paese, macchine e moto che sfrecciano in maniera pericolosissima, donne alla guida che contemporaneamente scivono e legono messaggi come se fossero sul divano di casa?????

Magna patn
6 giorni fa
Reply to  antonello

Ieri leggevo sui cartelli vicino i varchi ztl che dal 6 giugno c’è il divieto per monopattini, bici elettriche, etc etc..
Non viene rispettato come al solito e come tutto in questo paese, passano a 1 cm a tutto gas, per poco non ci travolgevano un gruppo di 6 bici elettriche, 3 sfrecciavano sul marciapiede della villa e gli altri 3 al centro della carreggiata del corso, poveri noi, vigili inesistenti, altre forze dell’ordine che fanno solo la sfilata per il corso, che schifo!

3
0
Commenta questo articolox