martedì, Giugno 18, 2024
Politica

Cerignola, differenziata al 70.84%: il documento ufficiale dell’AGER


L’Agenzia territoriale della Regione Puglia per il servizio di gestione dei rifiuti (AGER) annualmente diffonde i dati relativi alla raccolta differenziata in tutti i 257 comuni della Regione. Tra le città con un fascia di popolazione superiore a 50mila abitanti, Cerignola è al secondo posto per percentuale di RD, con il 70,84% che deriva direttamente dalla certificazione che AGER acquisisce dagli impianti di destinazione.

“Leggo anche su questo delle polemiche senza dati e senza fonti. L’Ager, l’unica fonte ufficiale, certifica un risultato per noi importante, che ci soddisfa e al contempo ci spinge a migliorare, soprattutto sul fronte abbandoni, piaga che ormai affligge l’intero Mezzogiorno”, commenta il sindaco Francesco Bonito.   

In mattinata era stato il consigliere Tommaso Sgarro a esprimere dubbi sui dati pubblicati da AGER: “Quel 70% è però per lo più gonfiato dall’8% di raccolta di rifiuti ingombranti (probabilmente la più alta d’Italia) e dai rifiuti da spazzamento stradale, senza dei quali percentuale reale non supererebbe il 50%. Tutto sommato niente male direte, e invece no, perché il dato veramente interessante da sapere in tal senso sarebbe quello degli abbandoni stradali e come viene inserito nel calcolo complessivo della differenziata. Insomma, c’è chi come sempre gioca alle tre carte”.


8 Commenti
più vecchi
più nuovi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
E che caxx
11 mesi fa

E basta!!!
Se si raccoglie al 70% non è certo merito dei politici che come sempre si intestano meriti che non hanno!!
A tutti i politici… ed ai loro lacche’…ci avet cutt!!!

Carta canta
11 mesi fa
Reply to  E che caxx

Quando le persone si lamentano dei cumuli di immondizia e invece di lamentarsi con con i porci si scagliano contro la politica sei contento, mentre quando poi la politica vi sbatte le carte in faccia allora non ti va bene. Il lacché sei tu

E che caxx
11 mesi fa
Reply to  Carta canta

Vi sbatte a chi?
Io penso a differenza tua che hai la mente chiusa come un sasso.
Il fenomeno di cui parlo è generale e non riguarda solo chi governa oggi la città o il paese.
La tara mentale che ti accompagna è enorme e ti impedisce di pensare con la tua testa, ammesso che tu sia in grado.
Quelli come te sono il male assoluto dell’Italia.
Ti hanno imposto il nemico e tu come un soldato sciocco ripeti la storiella.
Che peccato…

MOVIMENTO POLITICO" VIENI AVANTI CRETINO"
11 mesi fa
Reply to  E che caxx

Ha parlato ” O Professore”!! PPPPŔRRRRRRRRRRRŔRR!

Carta canta
11 mesi fa
Reply to  E che caxx

Tu pensi con la tua testa e si vede perché avendo il cervello fuso, fusi sono i pensieri che puoi partorire

Costante Batman
11 mesi fa

Ci vorrebbe una caccia spietata a chi getta rifiuti per strada
Ben vengano foto,video e segnalazioni dei cittadini PERBENE
CACCIA allo SPORCACCIONE

No al mastello
11 mesi fa

Niente mastello, vedo solo buste. Che sia nato il movimento NO Mastello, dopo i folli no vax e no TAV??

Scienziatoh
11 mesi fa
Reply to  No al mastello

Corri a farti la dose per il vaiolo delle scimmie

8
0
Commenta questo articolox