venerdì, Aprile 19, 2024
Politica

Lasalvia prende il posto di Liscio: chi è il nuovo assessore ai lavori pubblici

Marchiodoc - Comune Cerignola

Tanto tuonò che piovve. Mario Liscio non è più assessore ai lavori pubblici del Comune di Cerignola. Ieri pomeriggio il sindaco Francesco Bonito ha firmato il decreto di nomina per Michele Lasalvia, architetto 54enne di Cerignola, indicato da i consiglieri di Con, la lista civica che esprime tre rappresentanti: Michele Romano, Gino Giurato e Francesco Mansi.

Lasalvia non è volto noto nella politica cerignolana. Infatti, in molti dopo la nomina si sono chiesti come mai fosse stato scelto. Le voci più accreditate dicono che l’indicazione sia una linea retta di parentela con l’Udc cerignolano dove militavano sia Romano che Mansi e che oggi è guidato dalla segretaria cittadina Zoraide Lasalvia, sorella proprio del neo assessore, protagonista nel 2021 delle trattative nel centrodestra per le comunali, per poi rinunciare alla candidatura.

Con la nomina di Lasalvia si chiude un pezzo della crisi al Comune, mentre resta aperto il dibattito nel Pd sulla questione della presidenza del consiglio comunale. A meno che Pippo Liscio, fratello di Mario e presidente di Arca Capitanata, uomo vicinissimo al presidente della regione Michele Emiliano, non si senta indispettito dalla defenestrazione del congiunto e apra un altro fronte.

Natale Labia , L’edicola del Sud


Subscribe
Notificami

3 Commenti
più vecchi
più nuovi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
BATMAN
10 mesi fa

CAMBIOOOO!!!!!

Monocolo
10 mesi fa

Un po’ ciascuno (tra di loro) non fa male a nessuno, intanto l’immondizia ci sommerge, le voragini nelle strade si allargano, le sterpaglie subiscono quando va bene un lifting, i palazzi storici crollano e tutto va bene.

2036
10 mesi fa
Reply to  Monocolo

Se aveva un genero assessore non avrebbe cambiato

3
0
Commenta questo articolox