Addio “San Marco”, da oggi sarà “Circuito Pia Patruno e Rosario Mancino”

Addio "San Marco", da oggi sarà "Circuito Pia Patruno e Rosario Mancino"

È nato oggi, all’interno della cittadella scolastica del rione Fornaci di Cerignola, il “Circuito podistico Pia Patruno e Rosario Mancino”, dedicato alla memoria dei due ragazzi cerignolani tragicamente scomparsi nel luglio 2021 nel mare di Otranto. Il sindaco Bonito, l’assessore alla cultura Rossella Bruno, le associazioni Oltre Babele e Podistica Santo Stefano hanno scoperto il monumento che ribattezza il vecchio percorso comunemente detto “San Marco”.

“Non è casuale il posto scelto per commemorare Pia e Rosario, perché il percorso podistico nella cittadella scolastica coniuga l’impegno nella cultura di Pia e l’impegno nello sport di Rosario, due ragazzi realmente esemplari” , ha detto l’assessore alla cultura e allo sport Rossella Bruno. “La scomparsa di Pia e Rosario ha fortemente turbato le coscienze di tutti i cerignolani, ma ciò che deve restare, oggi, è tutto ciò che Pia e Rosario, nel loro piccolo, avevano iniziato a fare per cambiare in meglio Cerignola”, ha aggiunto Bruno. Le associazioni a cui Pia e Rosario erano iscritti – Oltre Babele e Santo Stefano- hanno voluto ricordare i due giovani con una targa commemorativa realizzata gratuitamente dall’artista e consigliere comunale Maria Rosaria Divito.
“Abbiamo inaugurato questo percorso con molta emozione: da padre sono vicino alle famiglie e questo- ha spiegato il sindaco di Cerignola, Francesco Bonito- è stato un modo non solo per far sentire ai familiari l’affetto sincero della nostra comunità, ma anche e soprattutto per tramandare ai più piccoli l’impegno che Pia e Rosario hanno profuso per questa città”.


0 0 votes
Article Rating
7 Commenti
più vecchi
più nuovi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Tenaglia Kid
2 mesi fa

Ma è la strada che porta verso la stazione carburanti e costeggia il Liceo Classico sempre affollata di macchine, asfalto disconnesso,erbacce alte un metro e quant’altro ?

BASTA
2 mesi fa
Reply to  Tenaglia Kid

Ma anche su questo argomento bisogna fare polemiche?

Tenaglia Kid
2 mesi fa
Reply to  BASTA

Nessuna polemica la mia è solo una osservazione sullo stato dei luoghi di quel tratto di strada , pericolosa per chi la percorre a piedi .
Cerca di essere imparziale almeno.

Per la precisione.
2 mesi fa
Reply to  Tenaglia Kid

Non è quella.La strada che dici tu è via Tirassegno.
Se dovete fare polemiche fuori luogo con l’occasione, almeno cercate di
essere precisi.

Tenaglia Kid
2 mesi fa

Ok per quella strada è come dici tu .
Però su quell’altra strada via tiro a segno dove vedo un sacco di gente che pratica sport a piedi , la situazione è pietosa , ribadisco asfalto disconnesso erbacce infestanti oltre al traffico veicolare intenso e anche pericoloso.
Sarebbe opportuno che l’amministrazione comunale intervenisse in merito.
Grazie

BASTA
2 mesi fa
Reply to  Tenaglia Kid

Mi sa che tu vedi il marcio anche dove non c’è. Facevi prima a dire: ho preso un abbaglio, scusate. Invece ti ostini a difendere l’indifendibile. L’articolo parla di due ragazzi cerignolani che non ci sono più, morti in una tragica circostanza a cui è stata intitolata una zona a loro memoria. Stop. Le polemiche in altre occasioni.Grazie

Tenaglia Kid
2 mesi fa
Reply to  BASTA

Scusate di che scusate di cosa , per aver detto quello che penso.
Ne riparliamo tra qualche anno quando cresceranno le erbacce come quelle che si trovano in tanti altri punti della città inaugurate da questa o dalla precedente amministrazione.

7
0
Commenta questo articolox