Marro (FDI): “Metta accetti il confronto pubblico con i candidati”

banner-marro-4

Metta esca dalla sua cameretta e accetti la sfida del confronto pubblico. Da cinque anni si barrica nella sua stanzetta col fido collaboratore e da lì fa partire falsità sul conto di chiunque: parla, si erge a superuomo, ma poi quando è chiamato a confrontarsi pubblicamente scappa.
L’invito del nostro candidato sindaco è stato come al solito pacato e rispettoso: è un atto vigliacco parlare degli assenti, ha detto Giannatempo. Un pensiero che sento di condividere in toto e che dovrebbe segnare un nuovo passo per l’intera comunità di Cerignola, che fino ad oggi ha dovuto subire – inerme- le volgarità, gli insulti e le diffamazioni lanciate a mezzo social.

Confido poco nell’atto di coraggio di Metta, non lo scopriamo di certo oggi. Da parte nostra continueremo ad incontrare i cittadini, come abbiamo sempre fatto, e a spiegare il nostro progetto ma soprattutto il nostro stile. Ancor prima delle infiltrazioni mafiose, in questa città sulla politica è pesata la mancanza di civiltà e di educazione e basta dare uno sguardo ai social network per toccare con mano il degrado del dibattito pubblico.
Noi andremo avanti a testa alta, parlando dei nostri progetti e chiedendo ai candidati, tutti, di confrontarsi, anche duramente ma con rispetto, sulla nostra idea di città.


Arcangelo Marro
Fratelli d’Italia
Candidato al consiglio comunale con Antonio Giannatempo

0 0 votes
Article Rating
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
error: Marchiodoc.it ®
0
Commenta questo articolox
()
x