Morra: “Via Mascagni e viale Sant’Antonio: il futuro si programma dal passato”

Morra: “Via Mascagni e viale Sant’Antonio: il futuro si programma dal passato”


Ciò che abbiamo fatto è sotto gli occhi di tutti i cittadini di Cerignola, che saranno liberi di decidere se è stato o meno sufficiente. Ciò a cui tutti dobbiamo puntare oggi, sfuggendo alle sterili polemiche o agli attacchi personali, è far capire quale città vogliamo nel futuro immediato. Il passato è importante per programmare il futuro: ad esempio, sulla scorta di quanto già fatto in via Mascagni, dove con un finanziamento da 250 mila euro sono stati già appaltati i lavori, il nostro impegno sarà quello di completare il rifacimento della strada. Ma non solo. La Regione ha stanziato 2.2 milioni di euro con cui si potrebbe risistemare viale Sant’Antonio, tra strada e marciapiedi. Così come sarà urgente, continuando sulla scia di quanto già fatto impegnando una somma di 150 mila euro, risistemare le aree rurali. È questo ciò che vogliamo fare, ossia riprendere ciò che abbiamo iniziato con serietà e trasparenza. Ciò che l’amministrazione ha prodotto è lì e tutti possono giudicarlo: adesso dobbiamo dire alla città cosa ne sarà di Cerignola fino al 2026.


Pasquale Morra
Candidato al consiglio comunale con la lista Metta Sindaco


0 0 votes
Article Rating
2 Commenti
più vecchi
più nuovi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Vediamoci chiaro
12 giorni fa

E già! Tutti soldi da dare in appalti in forma diretta ad amici compiacenti!! Questo è quello che avete fatto e che volete continuare a fare!!! Avete ricoperto Cerignola di vergogna e siete ancora in giro a raccontare balle!!! Vergogna

Calma
12 giorni fa

Io al tuo posto sarei attento a scrivere post di questo tenore, poi ognuno fa e scrive quello che vuole ma qui ci sono i presupposti per una querela e gli avvocati costano cari.
Calma.

error: Marchiodoc.it ®
2
0
Commenta questo articolox
()
x