Comunali, Disanto: “Contrasti favoriscono il qualunquismo”

Comunali, Disanto: "Contrasti favoriscono il qualunquismo"

“Si continua ad assistere alla politica inconsistente degli insulti e dei proclami da parte di chi ha già esaurito la sua scarsa credibilità, con promesse da marinaio, e di chi cerca ancora improbabili riproposizioni dopo anni di fallimenti”. Così Francesco Disanto, che ha già annunciato la sua candidatura a sindaco alle prossime comunali, traccia un bilancio dell’attività politica a Cerignola.

“Si assiste – prosegue Disanto- ad un vuoto pneumatico e ad una assenza della politica locale che, al netto della pandemia, non propone soluzioni, progetti, programmi per un futuro sostenibile della nostra comunità”. Sul frazionamento dei vari partiti, l’avvocato rimarca che “conflitti e contrasti potrebbero favorire ancora una volta il qualunquismo, l’improvvisazione e gli incantatori di serpenti”. Per Disanto “bisogna cominciare a volare alto” visto che “Cerignola ha bisogno di soggetti politici che possano fornire qualità all’azione amministrativa per essere punti di riferimento della necessità di rinascita sociale ed economica di un tessuto connettivo che è stato fortemente violentato e depauperato dalla cattiva politica e amministrazione degli ultimi venticinque anni”, conclude il candidato.

0 0 vote
Article Rating
11 Commenti
più vecchi
più nuovi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Disantino
3 mesi fa

Ribadisco il mio placet per disanto un uomo di livello politico di caratura nazionale ed internazionale potrebbe fare il presidente del consiglio se non votiamo disanto vuol dire che meritiamo il peggio

Pellicano
3 mesi fa
Reply to  Disantino

Non ci credo che marchiodoc addirittura dedica un articolo a un azzecarbugli simile… Vale si o no 100 voti….

U’Re
3 mesi fa
Reply to  Disantino

U president d la repubblica pot fé

Disantino
3 mesi fa
Reply to  U’Re

Ha sicuramente le qualità per fare anche il presidente del consiglio… Un politico di elevata caratura forse non lo meritiamo

U’Re
3 mesi fa
Reply to  Disantino

Cambia spacciatore allora…la politica è una cosa seria…siamo seri…

Pellicano
3 mesi fa
Reply to  U’Re

Incredibile come si riesce a dare luce ad un quaquaraqua che vale forse 100 voti

U’Re
3 mesi fa
Reply to  Pellicano

100 voti?e chi ci dè hahhahah

Disantino
3 mesi fa
Reply to  U’Re

Il piccolo divittorio trionferà un politico di spessore così grande non può temere la concorrenza lui sarà il nostro Aldo moro

Pellicano
3 mesi fa
Reply to  Disantino

Spero che alle prossime elezioni il caro avvocaticchio prenda 100 voti e torni a fare il suo mestiere politicamente è un fallito fatevene una ragione

Calogero
3 mesi fa
Reply to  Disantino

Di Santo??? E cu minchia è????

U’Re
3 mesi fa

Perché disanto è un politico?neanche la sua famiglia lo vota alle elezioni e di chi è stiamo parlando

error: Marchiodoc.it ®
11
0
Commenta questo articolox
()
x