Dal 4 ottobre la “porta a porta”: evasione Tari alle stelle, numeri shock | VIDEO

Dal 4 ottobre la "porta a porta": evasione Tari alle stelle, numeri shock | VIDEO




Dal 4 ottobre parte la raccolta differenziata porta a porta nei quartieri Fornaci e San Samuele, poi dopo 14 giorni toccherà al quartiere Montagnola e Torricelli, per passare – dopo due settimane – ai quartieri Ofanto e Scarafone. Ultimo step la zona centrale, nella zona Convento, quando il Comune di Cerignola fornirà gli ultimi 10mila kit per la differenziata. E’ tutto pronto per la nuova modalità di raccolta rifiuti targata Tekra, che prima dell’estate ha consegnato i nuovi cassonetti ad un terzo della popolazione e che proseguirà la distribuzione nelle prossime settimane.

Alberto Manganiello. direttore tecnico TEKRA

Ma il dato che più spaventa riguarda l’altissimo tasso di evasione della TARI: ci sono 5000 nuclei familiari (almeno 10-13mila persone) che non compaiono nel censimento e a cui non arriva la cartella. Si tratta di evasori totali che saranno raggiunti da “pesanti” multe nei prossimi giorni. A questi va aggiunto il 57% di evasione accertata: solo il 43% delle 30 mila famiglie paga regolarmente la tassa. Numeri che incidono sull’importo sconsiderato della tassa sui rifiuti, ormai alle stelle.

Michele Albertini, commissario prefettizio




0 0 vote
Article Rating
10 Commenti
più vecchi
più nuovi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
La regola del cetriolo
1 mese fa

Gira che ti rigira sono certo che su questa testina giornalistica qualcuno..scriverà che se i cerignolani non pagano la Tari la colpa è di Franco Metta..
Me lo aspetto.. conosco i miei polli.

Fiorella cucuzzella
1 mese fa

L’unica colpa che si può dare all’ex sindaco è che come si era impegnato ad aumentare la TARI, si doveva impegnate a riscuotere dagli evasori incalliti.
Invece no, ha preferito rincarare la dose ai soliti fessi che hanno continuato a pagare.

Diciamoci la verita
1 mese fa

Cara cucuzzella..il sindaco non è l esartoredelle tasse.. Mi ricordo di un esattore a Cerignola che si è fregato 20 milioni di euro, ricordi? Non crediamo ai proclami..quelli che non hanno pagato, continueranno non pagare o pagheranno solo in pochissimi. Cerignola avrebbe bisogno non di pseudo giornalai politicizzati ma di gente seria che evidenzia le problematiche sempre e cmq e non su convenienza politica.. ops..partitica! Vai a vedere in quanti non pagavano prima di Metta..stessi numeri.. I Cerignolani non pagano perché devono mangiare le patatine la birra e la pizza, andare al mare, comprare i telefonini, farsi le unghie, le… Leggi il resto »

Diciamoci la verita
1 mese fa

A te che hai messo il pollice verso ( sotto..) argomenta..cosa ho detto di sbagliato?

Diciamoci la verita
1 mese fa

Sei un inetto incapace, buono solo a schiacciare un tasto…sei quello che meriti di essere, ovvero un fallito.

Un uomo italiano
1 mese fa

Parole Crude, ma vere.

Cittadino
1 mese fa

Condivido in parte la tua analisi. La tariffa a Cerignola ha un costo enormemente spropositato in relazione al servizio che viene offerto. Io vivo in un comune dell’hinterland torinese e ti posso assicurare che il costo e molto ma molto inferiore che da voi visto che ho familiari che vivono là e che mi raccontano un po di cose . Se non erro da quello che ricordo con Metta sindaco la tariffa negli ultimi due anni ha avuto un aumento di oltre 50 per cento. Evadere una tassa che ha un costo esagerato diventa conveniente per chi lo fa. Certo… Leggi il resto »

Un Uomo Italiano
1 mese fa

Poi vi lamentate per un servizio TV che ci rappresenta come una città di delinquenti.
Anche nelle “piccole” cose facciamo schifo, 57% di evasori causando l’aumento per tutti.
Meglio un Tmax o una dose di cocaina in meno, che pagare le tasse no?

Diciamoci la verita
1 mese fa

Grazie. Purtroppo come puoi vedere nessuno ha condiviso.. Questo la dice lunga su quel 57% di cui scrivevi.. Nessuno vuole sentirsi dire la verità perché, viene prima il r max, le unghie, la macchina, la pizza, il cellulare, ecc. ecc. e poi le imposte, le tasse, il condominio, le rate delle finanziarie ( spesso più di una). Si vuole vivere al di sopra delle proprie capacità, spesso odiando chi ha di più e facendo carte false per avere quello che non ci si può permettere. La colpa di tutto ciò va addebitata alle donne che, hanno il compito di fare… Leggi il resto »

Diciamoci la verita
1 mese fa

A quelli che mettono il pollice verso auguro il meglio..anche perché peggio di come sono messi non è possibile.

error: Marchiodoc.it ®
10
0
Commenta questo articolox
()
x