Emodinamica al Tatarella di Cerignola: inizia l’iter

Emodinamica al Tatarella di Cerignola: inizia l'iter

Il Partito Democratico di Cerignola annuncia che sono state avviate le procedure per la realizzazione dell’emodinamica presso l’Unità di Terapia Intensiva Coronarica della Cardiologia dell’Ospedale Tatarella di Cerignola.

La pandemia del coronavirus ha portato a una profonda revisione dei criteri su cui i Presidi Ospedalieri si basavano e, in particolare, a un ripensamento dell’area dell’emergenza/urgenza. “Ecco che allora nasce la necessità di realizzare la sezione di emodinamica presso la Cardiologia del nostro P. O. La proposta del Direttore dell’Unità Coronarica di Cardiologia del P. O. di Cerignola, Vito Sollazzo, è stata formalizzata ieri, 16 settembre, al dott. Vito Piazzolla, Direttore Generale dell’Asl Foggia, con la presentazione di un’ipotesi di progetto. Il dottor Piazzolla ha recepito favorevolmente il progetto di cui il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, era già stato informato in precedenza. A breve partirà l’iter per la realizzazione di questo importante presidio presso l’area di Terapia Intensiva della Cardiologia dell’ospedale cittadino”, si legge in una nota.

“Il PD di Cerignola ha fortemente sollecitato la realizzazione dell’emodinamica che porterà un enorme beneficio a tutti coloro che soffrono di patologie coronariche, permettendo così di trattare i casi urgenti che si presentano e si presenteranno presso il Pronto Soccorso nel nostro nosocomio e di ricevere un’immediata assistenza senza essere trasferiti verso gli ospedali di altre città quali per esempio Foggia, San Giovanni Rotondo e Bari. Il PD auspica la realizzazione dell’emodinamica in tempi rapidi e auspica anche che vi sia continuità nel governo regionale al fine di evitare interruzioni nel percorso intrapreso verso la modernizzazione della sanità pugliese”, dicono i dem.





0 0 vote
Article Rating
2 Commenti
più vecchi
più nuovi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Valerio:
10 giorni fa



Valerio:
10 giorni fa

Si, vabbè siamo sotto elezioni…………….

error: Marchiodoc.it ®
2
0
Commenta questo articolox
()
x