La faida della mafia negli anni ’90, Emiliano, Fitto e Tatarella | VIDEO

La faida della mafia negli anni '90, Emiliano, Fitto e Tatarella | VIDEO

Negli anni 90 Michele Emiliano era magistrato e si occupava della mafia di Cerignola, letteralmente azzerata con il processo “Cartagine”. Una delle tappe che fece più clamore nella faida della criminalità organizzata fu l’assassinio di tre ragazzi, gettati poi in un pozzo. Ai tempi Emiliano era pubblico ministero e Raffaele Fitto guidava la regione Puglia, mentre il sindaco di Cerignola era Salvatore Tatarella. In occasione dell’incontro con la candidata del PD Teresa Cicolella, Emiliano ricorda quei giorni.





0 0 vote
Article Rating
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
error: Marchiodoc.it ®
0
Commenta questo articolox
()
x