Si balla nelle discoteche di Puglia: sarà davvero possibile?

Si balla nelle discoteche di Puglia: sarà davvero possibile?

Discoteche aperte già dal prossimo 15 giugno: è questo quanto ha assicurato il presidente della regione Puglia Michele Emiliano, in diretta ieri a Domenica In da Mara Venier. Il governatore ha specificato che “Nei prossimi giorni ripartono i locali da ballo all’aperto, ovviamente con misure di sicurezza e senza riempirli fino al massimo, come poteva essere negli anni scorsi”. Prima di tutto distanze di sicurezza e luoghi all’aperto e poi sarà difficile poter vedere discoteche e club pieni come una volta. La decisione arriva in concomitanza con un test importante per la Puglia, che nell’ultima settimana ha avuto una media bassissima di contagi (una media di tre al giorno) nonostante l’allentamento delle misure di contenimento del Coronavirus.





 Riprende la normalità anche un altro settore importante della regione: “Siamo pronti a ripartire con i matrimoni, dal momento che sono state diramate le linee guida per la ristorazione e le funzioni pubbliche – ha detto Emiliano-. Il wedding pugliese rappresenta una parte maggioritaria del settore nazionale. In Puglia siamo ripartiti con le spiagge, i ristoranti e gli alberghi: agli italiani dico di scegliere la Puglia per le loro vacanze”.

Insieme alla Sardegna, quello della Puglia è il mare più pulito “grazie anche ai forti investimenti voluti sulla depurazione delle acque”. Il tempo libero pugliese, in concomitanza con l’estate, diventa il biglietto da visita della regione: rilanciare il turismo, tra mare e movida, è la priorità del post CoVid.





0 0 vote
Article Rating
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
error: Marchiodoc.it ®
0
Commenta questo articolox
()
x