Toh! Siamo terzultimi per qualità della vita


Analisi qualità della vita – Sole 24 ore

Foggia e provincia alla posizione 105 su 107 disponibili. Fanalino di coda in fatto di qualità della vita, ai minimi nazionali per quanto riguarda la ricchezza e i consumi; l’ambiente e i servizi; la giustizia e la sicurezza; affari e lavoro; demografia e società; cultura e tempo libero.

Peggio riescono a fare solo Crotone (tra l’altro a pari merito) e Caltanissetta, sotto di 0,1 negli indicatori valutati da Il Sole 24 ore.  

La fotografia del territorio rimane impietosa, anche perché Foggia si conferma l’ultima città della Puglia in fatto di vivibilità. Male anche il Mezzogiorno: per trovare la prima città del sud si deve scorrere la classifica fino al 67esimo posto, dove compare Bari che guadagna 10 posizioni rispetto all’anno precedente. I primi posti sono occupati invece da Milano, Bolzano, Trento e Aosta.



“Il gap tra Nord e Sud, una costante nelle fotografie scattate dalla Qualità della vita, non va dissolvendosi: la coda della classifica, infatti, è tutta concentrata nel Mezzogiorno con Enna al 104° posto, Foggia al 105° e Crotone al 106° prima della già citata Caltanissetta. Il divario emerge soprattutto se si analizzano le performance su base regionale: Trentino Alto Adige, Valle d’Aosta e Friuli Venezia Giulia sono sul podio, seguite dal Veneto, presente nella top 10 con tre province, dall’Emilia Romagna – che cresce, soprattutto nella classifica di tappa «Affari e lavoro» – e dalla Lombardia. In fondo alla classifica, invece, ci sono Sicilia e Calabria, rispettivamente ultima e penultima”, si legge su Il Sole 24 ore.



0 0 vote
Article Rating
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
error: Marchiodoc.it ®
0
Commenta questo articolox
()
x