VIDEO | Volontari in Albania. Le lacrime del Console: “Siete fratelli”. Partenze dal foggiano


Partenze dal porto di Bari

“Non ho parole. Oggi mi sono commosso più di una volta per questa fratellanza. Tutta l’Italia è in piedi come un fratello, ci sentiamo a casa. C’è bisogno di tutto, purtroppo non abbiamo mezzi ed esperienza e purtroppo abbiamo bisogno di aiuto. Vi ringrazio di cuore”. Così il console generale della Repubblica di Albania, Adrian Haskaj, al porto di Bari per la partenza per Durazzo dei volontari della Protezione Civile e dei vigili del Fuoco.



La macchina della solidarietà, per il terremoto in Albania che ha scosso anche la Puglia, è partita. Anche da Foggia e provincia si muovono colonne di mezzi e di uomini che sono già arrivati dall’altra parte del mare Adriatico per aiutare il popolo albanese. Da Foggia, Manfredonia, Cerignola i volontari si muovono verso Bari in direzione Durazzo. Dal 1° dicembre anche volontari cerignolani andranno in soccorso degli albanesi.

Le lacrime del console (da AntennaSud)


2
Commenta questo articolo

più nuovi più vecchi più votati
rino

grande cosa aiutare chi è in difficoltà grandissimi i volontari

Pietro

Complimenti ai ragazzi volontari

error: Marchiodoc.it ®