L’ultima sceneggiata di Metta: “Non ho fatto niente”. E piange senza versare lacrime


Voce rotta dall’emozione e lacrime che però non scendono. L’ultimo colpo di teatro Metta arriva sulla striscia social questa volta denominata  “Buonanotte Cerignola”. Così il sindaco  commenta la notizia dello scioglimento comunale per infiltrazioni mafiose: “MI hanno fatto fuori, non ci sono riusciti con la magistratura che non ha potuto arrestarmi, non ci sono riusciti con i soldi perché li ho fatti arrestare, non ci sono riusciti con le minacce perché li ho denunciati. Mi hanno intimidito in ogni maniera e non mi sono fatto intimidire”.



Metta ha aggiunto “Hanno usato il metodo più insidioso ,da cui non ti puoi difendere, basta mettere insieme un po’ di amenità e ti ritrovi senza carica. Prima che si riunisse il consiglio dei ministri pochi sciacalli avevano in mano la relazione segretetissima. In questi quattro anni ho cambiato Cerignola insieme alla mia amministrazione, adesso ci spingono indietro, ci portano nel buio. Qualche sciacallo, compreso sciacallo in divisa, ride, ma gli sciacalli anche se ridono restano sciacalli e il leone resta leone. CI sentiremo spessissimo”.



Poi tre promesse: “Vi giuro tre cose: Giuro sui miei nipoti che in quattro anni non ho fatto nulla di illecito, nulla di illegale, nulla di scorretto. Questo vel o giuro. E non devo vedere più i nipoti se quello che dico non è vero. Mi batterò fino all’ultima goccia di sangue perché questo buio sia il più breve possibile. Infine tra 18 mesi o prima o dopo io mi ricandiderò; torneremo e alzeremo la città ch avevamo rialzato”.



0 0 vote
Article Rating
9 Commenti
più vecchi
più nuovi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Luigi
1 anno fa

Aspettiamo il commento del Vescovo

MURTATELL
1 anno fa

VEDIAMO DI FARE A MENO ANCHE DI “ZIA” E “NIPOTI”…..TUTTI SONO UTILI, NESSUNO E’ INDISPENSABILE….

geniusloci
1 anno fa

Rinominare la nuova strada a Torricelli : 10 ottobre 2019.

MURTATELL
1 anno fa

FORSE DIMENTICHIAMO CHE VOTANDO METTA SI VOLEVA RIGETTARE L’ALTRA ALTERNATIVA …QUELLA DI CONSEGNARE LA POLTRONA DI SINDACO AL DUO GENTILE-TAVOLIERE , NELLA PERSONA DI TOMMASO SGARRO, INVENTATO E CONTROLLATO DALLA ZIA…..

Lello
1 anno fa

Metta è un Sindaco capace e carismatico che sta cambiando il volto di questa città. Il migliore che Cerignola abbia avuto da venti anni ad oggi. Ha fatto arrivare una valanga di finanziamenti pubblici. Tutti gli altri candidati possono organizzare un pullman ed andare a Paperissima!

Gino
1 anno fa
Reply to  Lello

Tu non ti rendi conto della gravità della cosa, o forse sei tra quelli che sanno di aver finito di mungere. Soggetti che uscivano di notte come i topi con questa amministrazione erano gli unici a vincere appalti. Il senso di impunità era palpabile, l’arroganza, la prevaricazione e la prepotenza erano respirabili. Ogni angolo della città stuprata da abusivi, da plateatici delle attività commerciali amiche. Uno schifo che più schifo non si era mai visto. E voi pensate all’asfalt, alla rotond e a u palazzett. Ma vi rendete conto?Al terzo piano qualcuno è stato graziato da quota 100, ma probabilmente… Leggi il resto »

Fede
1 anno fa
Reply to  Gino

Sante parole….ieri al comizio diceva di essere un santo…ma come si fa a credergli? Basta chiedergli e constatare quante sono le ditte che hanno preso gli appalti…sempre e solo le stesse…e chi sono i tecnici incaricati? Sempre e solo gli stessi….e come per gli appalti così si possono fare innumerevoli esempi…basti guardare chi lavora al welfere..

Quello che ti farà tremare i polsi per sempre!!
1 anno fa
Reply to  Lello

Il signor Lello sarà uno di quelli che ha mangiucchiato in uno dei pochi piatti serviti per poche famiglie dall’illustrissimo ex sindaco (finalmente). Gente sana di mente ha visto quello che accadeva tutti i giorni fuori dal palazzo comunale, per paura di essere ascoltati da orecchie indiscrete. Tutti sanno i nomi e i cognomi delle persone super corrotte presenti in qualsiasi piano di quel palazzo, soprattutto il terzo piano, dove ovviamente ci sono più interessi sul piccolo cittadino privato. Come ha ben precisato il Sig. Gino, i Rolex (di pessimo gusto, e soprattutto banalissimi, ci sono orologi molto più pregiati,… Leggi il resto »

Antonio
1 anno fa

Tutto vero.
Non ci hai detto chi sei.
Ciao moral one ignoto.

error: Marchiodoc.it ®
9
0
Commenta questo articolox
()
x