Gli Ultras non perdonano Vacca: lo striscione contro il calciatore del Foggia

IL gruppo Ultras 1984 non ha perdonato Antonio Vacca, che per commentare la partita del Foggia contro il Benevento, e lo strapotere dei rossoneri sul campo, la settimana scorsa si è lasciato andare ad un commento infelice: Sembrava di giocare contro il Cerignola, con tutto il rispetto per il Cerignola.

 

Quel match, terminato in parità , ha però portato dietro di sè uno strascico di polemiche fino a quando allo stadio Monterisi è comparso uno striscione indirizzato contro il satanello: Vacca, mezzo scarpone tutto c... La situazione sui social è subito degenerata, tra sfottò e insulti dei supporters gialloblu e rossoneri.

Non salirete mai, dicono i foggiani riferendosi al divario di categoria; Vacca ci ha offesi, si difendono i cerignolani, spiegando che il loro gesto è rivolto al calciatore reo della frase infelice e non alla squadra rossonera.
 
ECCO COSA HA DETTO ANTONIO VACCA IN CONFERENZA STAMPA
 
 
 

 
 

0 0 vote
Article Rating
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
error: Marchiodoc.it ®
0
Commenta questo articolox
()
x