I dieci motivi della bella figura di Metta a Striscia la Notizia

| SATIRA | Merda sì, merda no: è questo il dilemma che sta attanagliando la città  di Cerignola e, in primis, il Primo Cittadino Franco Metta.

 
 
La coerenza, si sa, è un principio difficile da mantenere, quando si è in politica, ma lui, nonostante ciò che sia potuto sembrare a Striscia, è riuscito a dimostrare quanto si possa restare coerenti pur dicendo due cose diametralmente opposte tra loro.
Quali sono i fattori cha hanno permesso al nostro Sommo Leader di fare un figurone in tv? Dopo un’attenta analisi del servizio di Pinuccio, noi di Marchiodoc.it ne abbiamo individuati dieci.

La merda è biologica al 100%. Ergo, fa bene alla salute dei bambini;
Si fa immediatamente abituare i bambini a tutta la merda che dovranno ingoiare nelle loro vite. Ergo, mangiare merda ha una funzione pedagogica;
Se iniziano a mangiare merda sin da ora, da grandi i bambini potranno pulire più agevolmente la nostra città  trangugiando le cacche dei cani lasciate sui marciapiedi. Ergo, in prospettiva mangiare merda ha una funzione ecologica;
La merda è come la coerenza: va e viene;
La merda non olet. Chi vuol capire, capisca;
Parlare di merda in tv fa audience: sia come argomento di discussione, sia nel senso di parlare male;
La merda batte sempre e comunque i cittadini spazzatura (cit.) che vanno in tv per lamentarsi;
Apparente antitesi del punto 5. La merda ha un odore forte, ma ha contemporaneamente un odore elegante: è il cosiddetto parfum de Cacarel (scusate, ndr);
Anche Gianni Morandi mangia merda;

Dai diamanti non nasce niente, dal letame nascono i fior.
 
Giovanni Soldano
 

0 0 vote
Article Rating
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
error: Marchiodoc.it ®
0
Commenta questo articolox
()
x