Dopo 18 anni è di nuovo Bari – Foggia: derby di Puglia ad alta tensione

Diciotto anni dopo le strade del Bari e del Foggia tornano ad incrociarsi ed è già  alta l’allerta sicurezza. In una estate folle, macchiata da incidenti e scontri tra tifoserie durante banali partite amichevoli, il derby pugliese che deciderà  l’accesso al terzo turno di Coppa Italia non può che guadagnarsi la massima attenzione da parte delle forze dell’ordine.

D’altronde, è molto accesa la rivalità  tra gli ultras baresi e foggiani: nel 2012, la prefettura di Bari fu costretta a negare lo stadio San Nicola al Foggia, i rossoneri si giocavano la permanenza in Lega Pro contro il Lumezzane e la Digos intercettò la volontà  di alcuni gruppi di baresi di infiltrarsi per provocare disordini. Durante l’inchiesta sul calcio scommesse, che portò all’arresto di tre capi ultras biancorossi, i carabinieri ascoltarono al telefono i baresi mentre organizzavano un’imboscata nei confronti dei foggiani che sarebbero transitati dalla tangenziale di Bari per raggiungere Lecce. Insomma, i precedenti non lasciano dormire sonni tranquilli e, nonostante le forze dell’ordine non prevedano per domenica prossima una grande affluenza di pubblico (si parla di 10mila persone circa), c’è il concreto rischio di tafferugli.

Per questo motivo, in attesa di conoscere l’esatto numero di supporter rossoneri che si catapulteranno al San Nicola, in questura la polizia sta già  lavorando, d’intesa con la prefettura, ad un servizio d’ordine capillare. Strade e ponti presidiati, vie di accesso all’impianto di Renzo Piano riservate e distinte per le due tifoserie per evitare qualsiasi possibilità  di contatto, percorsi prestabiliti e scorta per i foggiani che decideranno di arrivare a Bari con i propri mezzi. Sarà  un San Nicola blindato per l’esordio in una competizione ufficiale del nuovo Bari targato Nicola, non sono da escludere persino ulteriori restrizioni se, nelle prossime ore, gli investigatori dovessero ritenerle necessarie. Per il momento, la polizia sta svolgendo lavoro di intelligence, cercando di capire quale possano essere le intenzioni degli ultras. -corrieredelmezzogiorno.it-
 
 

0 0 vote
Article Rating
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
error: Marchiodoc.it ®
0
Commenta questo articolox
()
x