L’appello degli Amici di Balto: “”Serve cibo per i cani, aiutateci””

Emergenza cibo al rifugio per cani de Gli Amici di Balto, ubicato presso i locali dell’ex Macello a Cerignola. A darne annuncio, e a lanciare un appello per la sopravvivenza degli animali, è la presidentessa Chiara Valentino, che gestisce la struttura.

Non continuate a chiamare per cani che trovate, vi prego aiutateli anche voi.  Teneteli in stallo, non ci scaricate tutto. Il rifugio è al collasso fra poco non avremo più cibo per i cani già  presenti. Noi siamo solo volontari, la nostra forza si ferma qui, dice attraverso il suo profilo virtuale dell’associazione animalista. Il rifugio, al momento, accoglie 5 cani paraplegici e 64 ospiti di ogni tipo. Il rifugio a partire da oggi si trova in emergenza cibo. Servono crocchette per adulti, cuccioli e umido. A partire da oggi la nostra autonomia è di una settimana. Allora- invoca Valentino- Aiuto! I nostri cani devono mangiare. Aiutateci a portare avanti un piccolo paradiso. Il rifugio è la loro casa temporanea. Serve cibo.
 
Il rifugio temporaneo per cani è nato nel 2013 nei locali dell’ex Macello, dove parte della struttura è stata messa a nuovo con i soldi della ASL ed in larga parte con donazioni provenienti soprattutto fuori dai confini cerignolani: gli interni sono abitati da cani, che nelle ore mattutine avranno la possibilità  di rimanere all’aria aperta negli ampi cortili recintati dall’associazione Gli Amici di Balto, che da anni si occupa dei cani, soprattutto randagi, e della loro salute.
 

0 0 vote
Article Rating
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
error: Marchiodoc.it ®
0
Commenta questo articolox
()
x