Pezzano: “”Vi spiego perchè siamo una forza rivoluzionaria””

A meno di due settimane dal suo insediamento, la Coalizione del Cambiamento sta dimostrando di essere quella forza rivoluzionaria, sana e pulita, da troppo tempo attesa dalla città “”. E’ il commento compiaciuto di Rino Pezzano, eletto nelle fila di Cerignola Democratica e designato capogruppo del Gruppo unico del Cambiamento in consiglio comunale, che plaude al primo scorcio di mandato Metta a Cerignola.

“”Di elementi per ritenersi  soddisfatti nonostante il brevissimo tempo trascorso ve ne sono tanti – dichiara Pezzano-, a partire dalla macchina amministrativa, rimessa in moto con straordinaria celerità  grazie ad una giunta di qualità  nominata i tempi record, che non hanno eguali in nessun comune italiano. Un atto che è già  di per sè garanzia dell’operatività  e dell’operosità  che contraddistinguerà  la consiliatura del Cambiamento appena iniziata e, soprattutto, della sua capillarità  rispetto alle istanze della comunità . Riprova ne sono – continua Pezzano- il coinvolgimento della gran parte degli eletti nel governo della cosa pubblica -e, pertanto, nell’assunzione di responsabilità  nei confronti della città – e la creazione di un gruppo consiliare unico,  il Gruppo del Cambiamento, che mi onoro di guidare affiancato dai validissimi vice capogruppo Loredana Lepore e Michele Monterisi, per una rappresentanza politica quanto più possibile corale, armonica ed univoca della maggioranza.””A ciò si aggiungano micro e macro operazioni a beneficio della città  già  messe in cantiere da questa Amministrazione e rispetto alle quali è doverosa una sintetica elencazione. Penso in particolare agli interventi di pulizia straordinaria della città  tuttora in corso ed alle misure solidali intervenute sull’arredo urbano con l’adozione di aiuole finalizzate a dare un primo segnale di decoro alle nostre strade e ad anticipare quella filosofia green che questa amministrazione è intenzionata ad attuare. Ma anche operazioni più incisive, destinate a restituire a Cerignola quel profilo interprovinciale che merita, sia da un punto di vista politico-istituzionale che economico. A questo proposito, mi sono speso personalmente per la riconferma di Cerignola al vertice del Consorzio di Igiene Ambientale FG/4, operazione che, ne sono certo, avvierà  una nuova stagione di cooperazione istituzionale sul territorio; si sta lavorando al dossier Ofanto Sviluppo, società  che gestisce l’interporto, mentre sono già  a buon punto alcune trattative con alcuni grandi gruppi societari per restituire vitalità  al tessuto economico-occupazionale della città “”.””Tutto ciò, giova ricordare, in meno di 15 giorni”” rimarca a conclusione Pezzano. “”Un inizio di mandato che merita un plauso e che conferma – ove ce ne fosse ancora bisogno- la bontà  del progetto politico-amministrativo al quale Cerignola Democratica ha convintamente aderito e, con essa, lo scorso 14 giugno, la città . Il Cambiamento è appena iniziato””.
 

0 0 vote
Article Rating
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
error: Marchiodoc.it ®
0
Commenta questo articolox
()
x