venerdì, Giugno 14, 2024
Politica

Rifiuti a Torricelli, Lasalvia: “Colpa di un singolo”. Dercole: “L’Amministrazione tollera tutto questo”

Rifiuti a Torricelli, Lasalvia: "Colpa di un singolo". Dercole: "L'Amministrazione tollera tutto questo"


Sono partite nella notte le operazioni di rimozione dei rifiuti non prelevati nei giorni scorsi dagli operatori dell’azienda incaricata. Grazie allo sforzo degli uffici dell’assessorato all’ambiente si è proceduto con doppi turni per colmare i disagi di questi giorni.

“Ci scusiamo ovviamente con i cittadini del quartiere. Lo sciopero ha certamente inciso, nella giornata di ieri ma non posso non sottolineare che la sospensione del servizio si è resa necessaria semplicemente perché rendere un servizio non deve significare rischiare la propria vita a causa di un solo, violento concittadino, che quotidianamente minaccia verbalmente e fisicamente i nostri operatori. E purtroppo registriamo già una violenta aggressione ai danni di un lavoratore dell’azienda dei rifiuti. Non è tollerabile che si debba pulire scortati dalle forze dell’ordine, già impegnate nella difficile lotta alla criminalità. Tuttavia, abbiamo sanzionato l’azienda incaricata per i disservizi che si sono verificati, come già accaduto: siamo attenti e rigidi nel controllare che il servizio per la nostra città venga svolto in modo corretto.”

Il commento dell’assessore all’Ambiente, Michele Lasalvia.

Le opposizioni incalzano. Il coordinatore cittadino di Forza Italia parla di “un intero quartiere ostaggio di un singolo che minaccia gli operatori ecologici e che questo soggetto sia anche armato. E l’Amministrazione della Legalità lo dice anche apertamente. Signor Prefetto… ha capito? Ha letto? Ha ascoltato? Ma questo signore lo vediamo ormai da mesi collaborare e raccogliere i rifiuti. A Sant’Antonio, a Piazza Osteria Ducale, nel rione Torricelli. Insomma, un po ovunque. Chi ha permesso tutto ciò? Perché questo signore lavorava a tutti gli effetti con la Tekra? Lo faceva dietro corrispettivo totalmente illegittimo? Non è dato sapersi. L’Amministrazione della legalità tace e tollera tutto questo”, dice Dercole.

“Ma al di là di questo episodio, grave ed intollerabile, sono tre anni che subiamo un servizio indecente. È stata mai contestato qualcosa alla ditta? È mai stato effettuato un addebito all’azienda? Mai. È mai possibile che a Cerignola non abbiamo un responsabile di cantiere? È mai possibile che il responsabile di cantiere sia di San Ferdinando? Nel frattempo noi paghiamo e non possiamo neanche permetterci di dire qualcosa, la colpa è sempre di qualcun altro. Mai di questi amministratori incapaci ed inetti!”, conclude Dercole.

.



7 Commenti
più vecchi
più nuovi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Ma cosa dite?
2 mesi fa

Colpa di chi?Non ci sono scusanti ,nè per questo squilibrato ,lasciato sempre a piede libero ,tanto meno per il disservizio di “sempre”al di là della inciviltà degli abitanti, o meglio,di una buona parte.Perché c’è chi ne paga le colpe pur assolvendo al pagamento tari e al giusto conferimento dei rifiuti.

ooohhhhh
2 mesi fa

Come sempre dico e scrivo, li avete voluti e mo’ vi tnet!! sopratutto a Torricelli!!!
Firmato, un cittadino qualunque !!!

Patetici
2 mesi fa

Ma scusate mandate tutti gli ex pregiudicati che avete a fare la raccolta a torricelli così sicuro non li tocca nessuno
La soluzione si trova Lasà però avete fatghè

Cavallo pazzo
2 mesi fa

Visto che hanno abolito leggi e TSO tutti con le iolle a lanciare sassi in giro per la città

Giacomo Freddi Mercury
2 mesi fa

All’attenzione coordinatore cittadino di Forza Italia
Tutte queste balle che racconta servono a farle dimenticare e far dimenticare alla cittadinanza
le tonnellate di rifiuti sparse nel paese durante la Sua Amministrazione?

ridiculness
1 mese fa

sei ridicolo e ti ho trattato…

Ma a voi che vi abbiamo messo a fare
1 mese fa

All’attenzione della giunta comunale
Siete da 2 anni ad amministrare e la situazione è solamente peggiorata
Forse speravate che vi risolvesse la questione Erminio Arminio ?

7
0
Commenta questo articolox