martedì, Luglio 23, 2024
Cronaca

Lavoratori in nero sul cantiere comunale: “Lavori riprenderanno”

Lavoratori in nero sul cantiere comunale: "Lavori riprenderanno"

Trenta giorni di stop forzato ai lavori di via Gramsci, totale mancanza di comunicazione di parte del Comune sul perché, ispettorato del lavoro in azione e la ripresa, forse domani. Potranno tirare un sospiro di sollievo gli abitanti della zona Carmine, intrappolati da un mese tra lamiere e ruderi senza sapere nulla rispetto a quanto accaduto.

Come raccontato il 5 marzo a Marchiodoc.it dall’assessore ai lavori pubblici del comune di Cerignola, Michele Lasalvia, sul cantiere vi sarebbe stata la visita dell’ispettorato del lavoro che avrebbe trovato diverse posizioni lavorative non a norma. Motivo, questo, che ha in parte inciso sullo stop.

“E’ stata un’interlocuzione fitta e che, finalmente, porta ad un risultato concreto: l’azienda ha assicurato che le operazioni di rifacimento dei marciapiedi riprenderanno mercoledì, 13 marzo. Ovviamente, da parte nostra ci sarà un controllo rigoroso del rispetto dei tempi e delle assicurazioni che sono state fatte. Mi auguro si possano risolvere quanto prima i problemi vissuti da commercianti e residenti della zona”, ha aggiunto Lasalvia



0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Commenta questo articolox