lunedì, Giugno 17, 2024
Politica

Quando la Bruno magnificava Arminio: “Progetto rivoluzionario”. E smentisce i vari “Sapevamo tutto”

marchiodoc_bonito e bruno


Il consiglio comunale del 1° marzo, riguardante il ruolo di Erminio Arminio nella compagine che costruirà lo stadio, parte da una bugia: l’Amministrazione e Arminio non hanno mai avuto rapporti. Circostanza, questa,  smentita dagli atti, visto che la delibera del 22 novembre recepisce il progetto presentato dalla GAESI srl, il cui amministratore unico è proprio colui il quale è stato condannato in primo grado per traffico illecito di rifiuti tra la Campania e la Capitanata, Cerignola compresa; circostanza smentita anche dalle dichiarazioni rilasciate nel corso di un intero mese, ossia da quando Marchidooc.it ha portato alla luce il ruolo dell’imprenditore di Avellino.  

Se il M5S ha fatto sapere di aver avvisato il sindaco su chi fosse Arminio, è strano vedere come il 29 gennaio, due giorni prima che fosse pubblicata la nostra inchiesta, l’assessore allo sport, Rossella Bruno, in una intervista esaltava Arminio&Co parlando di “un progetto rivoluzionario per Cerignola”, presentando proprio quanto scritto, nero su bianco, sin dal 14 novembre dalla società campana. Un articolo rivelatore che dimostra come nessun provvedimento fosse stato preso prima della nostra inchiesta. Anzi, la Bruno elogiava proprio quell’intervento privato.

E ancora. Proprio nel pieno dello scandalo Monnezza Stadium è un altro assessore, Teresa Cicolella, a magnificare non il progetto di finanza nel suo complesso, ma nello specifico l’intervento sulla sicurezza e videosorveglianza 5G, che fa capo proprio alla Gaesi di Arminio. Cicolella approfittò della bomba all’ATM delle Poste per rilanciare: “E’ diventato altrettanto urgente potenziare la rete di controllo partendo dalla videosorveglianza attiva e passiva. Ragione per cui l’Amministrazione è costantemente impegnata a reperire risorse pubbliche e opportunità di collaborazione con i privati”. In quel momento sul tavolo dell’Amministrazione c’è solo un progetto di collaborazione pubblico-privato sulla sicurezza: quello di Erminio Arminio. Le casualità.

Con buona pace di chi dice: “Abbiamo avvisato il sindaco”. Una volta avvisato, infatti, non è cambiato nulla.

Fino alla nostra inchiesta, che – si spera- forse nelle prossime settimane porterà ad un cambio della compagine imprenditoriale che costruirà lo stadio e si occuperà delle attività collaterali che si preannunciano già contraddittorie.

Michele Cirulli



5 Commenti
più vecchi
più nuovi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Verità
3 mesi fa

Cortigiani, vil razza dannata…!

Un poco lecchine
3 mesi fa

Chi sputa in cielo in faccia gli torna questo detto è molto attuale per questa amministrazione . Hanno passato anni ad additare i servi e il servilismo delle passate amministrazioni per poi replicare anche loro . La Bruno assessore accecato dal denaro non c’è progetto comunale in cui non rientri la sua (ex?) cooperativa o un suo parente La Cicolella oggi ha pubblicato un post in supporto di Savino Bonito che avrebbe come unica “colpa “ di essere il figlio del Sindaco però anni fa con il genero di un altro sindaco non furono così morbidi nonostante U SCIRN avesse… Leggi il resto »

A ognuno il suo
3 mesi fa

Non girare la frittata! U scirn Carletto prendeva lo stipendio da assessore , anche se la legge vigente non ammette vincoli di parentela tra i componenti della Giunta! Soluzione? Matrimonio religioso.

La solita minestra
3 mesi fa

La vostra soluzione invece quele è stata ??
Farlo lavorare “ a nero “
Siete la seconda faccia della stessa medaglia METTIANA dovete prenderne atto
E ti prego se devi scrivermi la storia del comune prosciolto per Mafia risparmiatela tanto noi che vi abbiamo supportato stiamo affrontando la vergogna di quando ci fermano e ci dicono A CAPET U PD E U GIODC STE A FE SCKFEZZ POR GHEDD
Quindi ognuno affronta le proprie vergogne

Anagrafe
3 mesi fa

Almeno Metta ha messo solo U SCIRN e i parenti immessi da voi al comune con assunzioni a tempo indeterminato come li spiegate ?
Almeno a Carletto lo stipendio glielo dovevamo pagare per 5 anni solamente i parenti vostri li dobbiamo pagare a vita
Se ti interessa ti scrivo i parenti assunti è il grado di parentela che hanno con il Pd ma sopratutto con gli assessori del Pd e dei 5 stelle

5
0
Commenta questo articolox