venerdì, Giugno 14, 2024
Cronaca

Malore per un 90enne al Grandapulia: Anna Maria, infermiera fuori servizio, gli salva la vita  


Si trovava presso il Centro Commerciale Grandapulia quando ha visto un anziano signore accasciarsi sotto i suoi occhi: in quel momento non ha perso nemmeno un secondo e lo ha rianimato. “Una storia di tempestività, coraggio e soccorso”, scrive il portale della sanità assocarenews.it. Merito di Anna Maria Russo, originaria di Orta Nova e infermiera presso il Pronto Soccorso degli Ospedali Riuniti di Foggia, la quale si è resa protagonista di un opera salva vita quando era fuori servizio.

La situazione sembrava critica perché il 90enne ha perso immediatamente conoscenza. Così Anna Maria ha iniziato le manovre di rianimazione cardiopolmonare mentre il suo fidanzato ha effettuato una respirazione bocca a bocca.   

La situazione si poi successivamente normalizzata grazie all’arrivo degli operatori del 118, opportunamente allertati dal centro commerciale: l’uomo è stato poi trasportato presso gli Ospedali Riuniti di Foggia  con il massimo livello di urgenza in codice rosso.





1 Comment
più vecchi
più nuovi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Cittadino
4 mesi fa

Brava Anna Maria… Anzi! Bravi! visto che anche il suo compagno ha contribuito alle manovre salvavita! Tanti auguri al 90enne!

1
0
Commenta questo articolox