mercoledì, Giugno 19, 2024
Cronaca

Lavori all’Artistico, ma la convivenza col Classico sembra difficile. E spunta una scritta… | FOTO


La scritta provocatoria “L’artistico esplode e la Preside gode” su un muro riflette il dissenso degli “artistici” riguardo alla decisione di unire lo studentato del liceo artistico con quello classico.

La fusione degli studentati amplifica il malcontento, mettendo in luce le preoccupazioni degli studenti del Sacro Cuore che vedono minacciata la loro identità e gli spazi formativi, rinunciando ai laboratori, cruciali per la formazione artistica.

Parallelamente, persistono le infiltrazioni d’acqua, un problema irrisolto da anni. Questa problematica, unita alle tensioni dovute alla fusione, rende difficile la situazione per gli studenti del Liceo Artistico Sacro Cuore, che si trovano ad affrontare non solo le sfide accademiche, ma anche problemi strutturali che influenzano la qualità del loro percorso formativo.

Nonostante la decisione di unire gli studentati sotto il medesimo tetto del Sacro Cuore -compromesso dalle infiltrazioni d’acqua- sia stata una scelta presa a livello provinciale, è importante evidenziare l’opposizione della Preside Colucci a questa soluzione. La Preside stessa è, in fondo, parte lesa, avendo presentato proposte sia alla provincia che al comune, ma purtroppo ignorate. La situazione attuale richiede una particolare attenzione per assicurare un ambiente scolastico soddisfacente per entrambe le comunità studentesche coinvolte.

Nel frattempo sono iniziati i lavori per adeguare le classi dell’artistico, che dovranno quindi ospitare 600 studenti.

Giuseppe Bellapianta



2 Commenti
più vecchi
più nuovi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Masaniello
6 mesi fa

Daje raga, fatevi valere col dissenso

Giovanni ruocco
6 mesi fa

Ma un direttore dei lavori per controllare lo svolgimento dei lavori ad opera d’arte esiste ?

2
0
Commenta questo articolox