lunedì, Luglio 15, 2024
Cronaca

Ritrovate 38 carcasse di auto nei pressi del Cervaro


Continua l’attività di controllo e repressione dei reati ambientali da parte dei Carabinieri Forestale nella provincia di Foggia un ulteriore ritrovamento e recupero di auto rubate e cannibalizzate questa volta nell’alveo del Torrente Cervaro.
Sono 38 le “carcasse” di auto rubate e cannibalizzate che sono state ritrovate e recuperate dai Carabinieri Forestale Nucleo di Foggia coordinati dalla locale Autorità Giudiziari all’interno
dell’alveo del Torrente Cervaro, infatti a pochi Km da Foggia i Forestali percorrendo dapprima una strada interpoderale poi quella sull’argine del torrente, hanno rinvenuto all’interno
dell’alveo dello stesso ben 38 carcasse di auto di grossa e piccola cilindrata che erano state,
dopo la vandalizzazione, buttate nel corso d’acqua. La presenza di tante carcasse all’interno
dell’alveo era diventato anche un pregiudizio per il normale deflusso delle acque tanto da
essere un potenziale pericolo per la pubblica incolumità in caso di pioggia atteso la possibilità
di straripamento delle stesso dal torrente ormai occluso.

I Forestali, con l’ausilio di ditte
specializzate hanno recuperato tutte le carcasse e affidate ad un custode giudiziario per le
successive indagini onde risalire ai proprietari dei veicoli originari e per le dovute attività di
indagini atte ad individuare gli autori dei furti e delle vandalizzazioni nonché dell’abbandono
delle carcasse.


Continua incessante l’attività di indagine di polizia giudiziaria, nell’ambito del controllo del
territorio e il contrasto ai reati ambientali, dei Reparti Carabinieri Forestale della Provincia di
Foggia coordinati dal Gruppo per garantire il rispetto delle norme e la salvaguardia
dell’ambiente.


0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Commenta questo articolox