lunedì, Maggio 20, 2024
Cronaca

Incidente domestico, 70enne con gravi ustioni trasportata da Cerignola a Brindisi

Incidente domestico, 70enne con gravi ustioni trasportata da Cerignola a Brindisi

Un grave incidente domestico avvenuto due giorni fa e la corsa, disperata, in elicottero, dall’ospedale Tatarella di Cerignola all’ospedale Perrino di Brindisi. La donna, di 70 anni, ha riportato gravi ustioni mentre era affaccendata nella cucina del suo appartamento ed è ricoverata in rianimazione. A renderlo noto è la Asl di Brindisi.

“Si tratta del terzo ricovero avvenuto in poco tempo con le stesse modalità, a conferma che il Perrino continua a rappresentare un centro di riferimento per le grandi ustioni, in Puglia e regioni limitrofe”, riferiscono i vertici dell’Azienda Sanitaria Locale.

In tali casi di emergenza, infatti, viene richiesta la disponibilità agli ospedali che hanno un Centro Ustioni e sono dotati anche di Rianimazione in modo da poter garantire immediatamente cure intensive in situazioni di grave rischio per la vita, per poi disporre il trasferimento nel reparto per il trattamento specifico delle lesioni.

“Tutte le operazioni sono state condotte con celerità e massima efficienza nel rispetto del protocollo operativo”, assicurano.  


Subscribe
Notificami

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Commenta questo articolox