lunedì, Aprile 15, 2024
Cronaca

Con l’obbligo di dimora va alla Mongolfiera di Molfetta e ruba un’auto

marchiodoc_furto d'auto ok

I Carabinieri della Sezione Radiomobile hanno arrestato un 51enne che, violando l’obbligo di dimora in Cerignola, cui era sottoposto, è stato colto mentre era a bordo di un’autovettura trafugata poco prima dal centro commerciale “Mongolfiera” di Molfetta. L’arresto è stato possibile grazie un gps installato sull’autovettura a noleggio attraverso il quale la vittima ha monitorato costantemente gli spostamenti del mezzo, consentendo ai Carabinieri di bloccare il soggetto di rientro su Cerignola. L’arresto è stato convalidato dall’A.G. e il soggetto, inizialmente sottoposto alla misura degli arresti domiciliari, è stato poi collocato presso la casa circondariale di Foggia a seguito di una misura di aggravamento scaturita da alcune violazioni registrate e relazionate all’A.G. sempre dai Carabinieri.

In esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal GIP del tribunale di Foggia, sulla base di risultanze investigative assunte dai carabinieri della Sezione Operativa, sono stati condotti presso la Casa Circondariale di Foggia due soggetti cerignolani di 35 e 42 anni accusati di riciclaggio di parti meccaniche di autovetture oggetto di furto. In sostanza avrebbero modificato tali parti meccaniche al fine di ostacolarne l’individuazione. I soggetti si trovano tuttora reclusi presso la Casa Circondariale di Foggia.


Subscribe
Notificami

2 Commenti
più vecchi
più nuovi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commentatore
8 mesi fa

A 51 anni a fregare auto?????
Ma buttati in un pozzo nero

i cos ca so'
8 mesi fa
Reply to  Commentatore

l’obbligo di dimora è in assoluto la
misura più idiota che il sistema penale italiano abbia partorito.
In pratica il nulla assoluto.

2
0
Commenta questo articolox