venerdì, Aprile 19, 2024
Sport

Stadio Monterisi per le partite del Brindisi, arriva il “no” definitivo

Stadio Monterisi per le partite del Brindisi, arriva il "no" definitivo

I lavori allo stadio Fanuzzi di Brindisi non permettono l’iscrizione al Campionato di Serie C e, come successo al Cerignola negli anni passati, il rischio che il sogno possa sfumare è elevato. A maggior ragione dopo il “no” da parte del Comune di Cerignola, a cui il Brindisi si era rivolto per ottenere, dietro corrispettivo, la possibilità di giocare i match in casa.

Una decisione, quella del Comune, che sarebbe motivata da fatti di ordine pubblico e di opportunità (per ogni partita disputata al Monterisi le attività della zona sono costrette a chiudere le serrande) e che ora costringe il Brindisi a trovare una soluzione alternativa in tempi stretti.


Sul piatto vi sarebbe la soluzione Andria.

Subscribe
Notificami

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Commenta questo articolox