domenica, Luglio 21, 2024
Cronaca

VIDEO | Cerignola, la scazzottata tra ragazzine diventa virale


Una scazzottata tra due ragazzine e, sullo sfondo, in cerchio, come si trattasse di un ring umano, decine di coetanei pronti a incitare le sfidanti e a riprendere con i cellulari la scena. È diventato virale il video di una litigata tra due giovanissime cerignolane, nella piazzetta Baden Powell, di fronte all’ex commissariato di polizia.

Le immagini sono rimbalzate di smartphone in smartphone a Cerignola e non solo.

“Ieri – ha commentato l’assessore alla sicurezza Teresa Cicolella- si è verificata una deplorevole lite tra due ragazze nei pressi del parco Baden Powell a Cerignola. Ciò che ha reso ancora più triste questo evento è il fatto che molti ragazzini presenti hanno incoraggiato la violenza, filmando tutto attraverso i loro telefoni cellulari e diffondendo il video su WhatsApp. Questo episodio di violenza inaudita mette in evidenza un preoccupante degrado culturale che richiede la nostra attenzione”.

“Come assessorato alla sicurezza- prosegue Cicolella- abbiamo adottato misure immediate per garantire un ambiente più sicuro per tutti. Ieri è stata emanata un’ordinanza che vieta il transito di biciclette e mezzi elettrici durante l’attivazione della zona a traffico limitato (ZTL) al fine di evitare potenziali situazioni di pericolo”.

“Inoltre, nei prossimi giorni, verrà avviato il progetto “Vivi la Città”, che prevede l’implementazione di turni di servizio fino alle 24:00 per la polizia locale. Ciò ci permetterà di controllare in modo più efficace i parchi e le aree frequentate principalmente dai giovani, garantendo una presenza costante delle forze dell’ordine”, aggiunge l’assessore.

“Tuttavia, oltre agli sforzi dell’amministrazione comunale, è fondamentale che le famiglie assumano un ruolo attivo nel controllo e nella responsabilizzazione dei propri figli. Solo attraverso una stretta collaborazione tra istituzioni e famiglie potremo affrontare con successo il degrado culturale e creare un ambiente più sano e sicuro per tutti i cittadini di Cerignola”, prosegue Cicolella.


8 Commenti
più vecchi
più nuovi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Il Cittadino
1 anno fa

Ma che cxxx devono fare gli spara quaglia, li avete messi a fare i posatori sul corso, fateli girare in periferia dategli i motorini sempre se lì sanno portare.

Il comandante
1 anno fa
Reply to  Il Cittadino

Adesso fanno i posatori sul corso, prima prendevano l’aria condizionata in ufficio

indignato
1 anno fa

che pena per le ragazze, piene del niente, degli amici falsi che le circondavano vuoti del tutto. Per i genitori che forse pensano di avere dei figli ammirevoli e si ritrovano degli animaletti impenitenti. Per tutti noi che abbiamo visto questo filmato e non riusciamo a fare niente.

Io non mi scandalizzo
1 anno fa

Le scazzotate e le litigate tra ragazzi ci sono sempre state. Nulla è cambiato , l’unica differenza è che oggi i social e i blog amplificano quello che succedeva 20, 30 o 40 anni fa. All’epoca rimaneva un fatto di quartiere , oggi ne parlano dappertutto. Con ciò non giustifico ma voglio dire tutto viene amplificato.

Tres
1 anno fa

Tendenzialmente sono d’accordo ma quando ero giovane anche a me è capitato di vedere una rissa tra donne. Al primo schiaffo però c’era la fila di gente a dividere e penso che la differenza sia tutta qui

mister x
1 anno fa
Reply to  Tres

infatti

mister x
1 anno fa

E’ vero……ma non ricordo che ci mettevamo in cerchio a tifare.

Gigi
1 anno fa

Mamma mia che vergogna

8
0
Commenta questo articolox