venerdì, Maggio 24, 2024
Sport

Onofrio e Giuseppe, le anime del Giro e la passione per la bici

Onofrio e Giuseppe, le anime del Giro e la passione per la bici

“Noi tutti siamo rimasti stupiti dalla partecipazione da parte dei cittadini, nessuno si aspettava tanta partecipazione” le parole di Onofrio Bombino e Giuseppe Aucelli, protagonisti dell’organizzazione e coordinazione avvenuta in collaborazione con l’amministrazione comunale per la partenza della Terza tappa del Giro-E di lunedì scorso.

“Tutto è nato da una semplice richiesta che abbiamo fatto al Sindaco, richiesta che è stata subito accolta e presa in considerazione” continuano nell’intervista i due responsabili dell’organizzazione. “Non ci aspettavamo cosi tanta partecipazione, è stata una delle tappe più seguite di tutto il Giro… il prossimo obiettivo ora sarà portare la Corsa Regina, il Giro d’Italia, se non nel 2024 sarà nel 2025”. Appena finita la tappa 3 il plauso da parte dell’intero staff di RCS Sport.


“Un’amministrazione che ha operato in modo impeccabile, siamo davvero felici del Successo della tappa Cerignola-Melfi” riferiscono i vertici di RCS. Un programma eventi, iniziato Sabato 22 Aprile concluso con la partenza dello scorso lunedi che ha saputo coinvolgere tanti cittadini, non solo come spettatori ma alcuni anche come atleti del Giro.


Un successo su tutti i fronti insomma, non solo dal punto di vista sportivo. Ma anche turistico e culturale. Tante le prenotazioni in vista dell’evento. Anche alcuni atleti del Giro d’Italia hanno preferito risiedere a Cerignola nel post tappa.
È grazie a questo tipo di Eventi che Cerignola può avere un riscatto.
Una Cerignola che ama lo sport.

Giuseppe Bellapianta


0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Commenta questo articolox