domenica, Luglio 21, 2024
Politica

Provinciali, Pezzano: “Gatta meritava maggiore sostegno”

  • Marchiodoc - Rino Pezzano

“Il risultato di domenica scorsa ha una paternità chiara e porta il nome del presidente uscente della Provincia di Foggia, Nicola Gatta, ovvero del buon lavoro svolto in questi quattro anni di mandato a beneficio della Capitanata”. Il consigliere provinciale Rino Pezzano commenta i risultati di domenica scorsa, che hanno incoronato Giuseppe Nobiletti nuovo capo dell’Ente in sostituzione di Nicola Gatta, sostenuto da Fratelli d’Italia.

“Un’azione di buongoverno che meritava di essere maggiormente sostenuta dai partiti sì da poter continuare, così come hanno richiesto gli oltre 41mila voti ponderati raccolti, pari al 43,8% degli amministratori votanti. Si tratta prevalentemente di sindaci e consiglieri che hanno riconosciuto nel presidente uscente un interlocutore attento alle diverse aree che compongono il territorio provinciale e agli specifici bisogni, tanto da tributargli una netta prevalenza in quasi tutte le fasce di voto. E questo non si crea a tavolino ma è il frutto esclusivo del lavoro di cura costante condotto negli ultimi anni”,commenta Pezzano.

” Nell’auspicare, pertanto, che questo buon lavoro possa continuare, seppur sotto un’egida differente, e nel formulare gli auguri al nuovo presidente, non posso tuttavia esimermi dall’esprimere il mio rammarico per la scarsa lungimiranza dimostrata da quei partiti che, per ragioni che non mi interessa qui scandagliare, hanno inteso mettere la Capitanata in coda ai loro interessi. Ringrazio il presidente Gatta per avermi dato l’occasione di occuparmi, assieme a lui, dei problemi, tanti, di questa provincia, raccogliendo risultati importanti. Ringrazio i colleghi, il personale amministrativo e tutti coloro che ci sono stati accanto in questo percorso. Per parte mia ora, in qualità di consigliere provinciale, vigilerò sull’attività che il nuovo presidente intenderà condurre, badando a che tutti quegli interventi messi in cantiere o finanziati con la precedente amministrazione seguano il loro corso, in maniera celere e coerente con le esigenze del territorio. Tanto abbiamo fatto, tanto c’è ancora da fare. L’inizio è stato scritto, ad altri l’onere di procedere, con diligenza e senza ritardi. La Capitanata merita di aprire una non più procrastinabile pagina di crescita e sviluppo’, dice Pezzano.


4 Commenti
più vecchi
più nuovi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
VIENI AVANTI CRETINO
1 anno fa

Eccolo, è arrivato il discepolo del signor” questo l’ho fatto io, questi sono con i soldinostri ” !

Aria nuova
1 anno fa

Rammarico comprensibile ma sicuramente di parte. Via Gatta sì redistribuiscono le cariche.

E ' FINITO IL MAGNA MAGNA
1 anno fa
Reply to  Aria nuova

E finisce il Magna Magna!

iacc
1 anno fa

che bel ragazzo questo Pezzano……..

4
0
Commenta questo articolox