domenica, Luglio 21, 2024
Cronaca

“Le strade della Provincia di Foggia sono le più letali di Italia”

"Le strade della Provincia di Foggia sono le più letali di Italia"

“Il 2022 si è chiuso con un bilancio pesante in termini di cittadini periti per investimento sulle strade di Capitanata e di incidenti mortali. Come ogni anno si registrano numerosissime vittime per lo stato di salute della rete stradale o per dinamiche legate ai comportamenti, alle scelte e alle abitudini degli automobilisti. Sta di fatto che le strade di Capitanata risultano essere tra le più pericolose e letali di Puglia e d’Italia:”.

Ad affermarlo è Luca Maggio, Coordinatore UIL PUGLIA, sede di FOGGIA che analizza i dati dell’anno appena passato: “nel 2022 la Capitanata ha registrato il maggior numero di morti in Puglia con il 26%, e un totale di 273 incidenti. Il 72% dei sinistri è avvenuto all’interno dei centri abitati e sono stati registrati il 21% dei decessi ed il 68% dei feriti; in ambito extraurbano sono stati registrati il 28% dei sinistri, il 79% dei decessi ed il 32% dei feriti”.

“Riteniamo indispensabile potenziare le attività di controllo per sanzionare eventuali comportamenti scorretti alla guida ma esiste anche un problema di formazione e di orientamento dei più giovani alla consapevolezza dei rischi e delle responsabilità. Infine è prioritaria un’azione organica di messa in sicurezza delle strade del capoluogo e di Capitanata”, continua il Coordinatore UIL PUGLIA, sede di FOGGIA che conclude: “Alla luce di tutti questi aspetti riteniamo che alla Prefettura e all’Amministrazione Provinciale spetti il compito di creare un percorso condiviso per delineare strategie e soluzioni operative ed evitare che anche il 2023 passi agli annali come l’ennesimo bagno di sangue”.


0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Commenta questo articolox