Dopo 12 mesi la stessa giunta: non succedeva da 25 anni

marchiodoc_giunta-bonito

La giunta di Francesco Bonito ha conquistato un traguardo che da 25 anni nessuno toccava. Dopo un anno di mandato è ancora nella composizione originaria, varata ad ottobre del 2021. I sette assessori che affiancano al governo della città il sindaco, Maria Dibisceglia, che è anche vicesindaco, e Teresa Cicolella del Pd, Mario Liscio e Sergio Cialdella civici, Pietro Gianfriddo di Articolo1, Olga Speranza del Movimento Cinquestelle e Rosella Bruno indipendente, sono tutti al loro posto e con le stesse deleghe ottenute dodici mesi fa.

Il risultato potrebbe sembrare un successo relativo, invece ha in sé un significato importante: esso rappresenta che la maggioranza vincitrice alle ultime elezioni è ancora un’alleanza. Non fu così nemmeno per la seconda giunta di Salvatore Tatarella, quella eletta nel 1997, quando Annalisa Marino e Francesco Decosmo aprirono la crisi pochi mesi dopo la vittoria. Per non parlare dei due governi di Antonio Giannatempo, sempre di centrodestra, e di Matteo Valentino con il centrosinistra: amministrazioni costellate da numerosi movimenti in giunta.

Anche l’amministrazione di Franco Metta ha dovuto fare i conti con le fibrillazioni dei consiglieri e degli assessori, tanto che 9 mesi dopo il varo l’allora assessora alla cultura, Giuliana Colucci, abbandonò Palazzo di Città, dando il via ad un turn-over mai interrotto. Oggi Bonito può contare su un gruppo di consiglieri comunali che fino ad ora non ha creato problemi. Sarà così fino al termine del mandato? Difficile dirlo. Per ora il centrosinistra veleggia in acque acchetate dopo che tra settembre ed ottobre alcuni assessori, come la pentastellata Speranza, erano stati messi in discussione dai consiglieri di riferimento. Una crisi sfiorata e rientrata che ha reso possibile raggiungere questo inaspettato traguardo.

Natale Labia


5 1 vote
Article Rating

4 Commenti
più vecchi
più nuovi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Io so io e voi non siete un ca..o!
2 mesi fa

Anche quando c’ero io l’amministrazione non cambiava mai. Facevo tutto io gli altri dovevano solo obbedire e stare muti.

Che Guevara
2 mesi fa

Un articolo piu inconsistente neanche in 25 anni l’avrei pensato.

Cinisiello
2 mesi fa
Reply to  Che Guevara

È un dato oggettivo che una giunta non durava più di un anno …ma tu stai ancora a pensare al fatto che al ballottaggio hai perso o non ci sei proprio arrivato

Amar
2 mesi fa

La lingua lunga per questa amministrazione è arrivata a Reggio Calabria e per poco non è tornata indietro.

4
0
Commenta questo articolox