Guerriglia dopo la partita, il Taranto Calcio prende le distanze dalla “minoranza” dei facinorosi

Guerriglia dopo la partita, il Taranto Calcio prende le distanze dalla "minoranza" dei facinorosi

Con riferimento a quanto comunicato dalla società S.S. Audace Cerignola nella mattinata odierna, il Taranto Football Club 1927 prende fermamente le distanze da eventuali episodi e atteggiamenti antisportivi adottati da presunte persone collegate alla propria tifoseria e verificatisi al termine dell’incontro tra Audace Cerignola e Taranto.

“Comportamenti che questa società ritiene assolutamente inqualificabili. Tali soggetti – si legge in una nota- non sono che una minoranza che non identifica assolutamente il calore e la sportività della parte sana dei sostenitori del Taranto FC 1927 che senza ombra di dubbio ne rappresentano la maggioranza”.

“Nell’esprimere solidarietà alla città di Cerignola e porgendo le più sentite scuse alla società S.S. Audace Cerignola il Taranto Football Club 1927 continua alacremente e quotidianamente il proprio lavoro di prevenzione di episodi e comportamenti di violenza sempre al fianco delle forze dell’ordine e in collaborazione con le altre società di Serie C. No alla violenza dentro e fuori gli stadi”.


0 0 votes
Article Rating

1 Comment
più vecchi
più nuovi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Jurassik park
1 mese fa

Solo le scuse ci meritiamo? Se non erro in base al principio della responsabilità oggettiva le società di calcio non possono defilarsi così facilmente da quello che accade dentro e fuori dagli stadi.Pensavo che tra tessera del tifoso, documento di riconoscimento e strette varie si fosse finalmente riusciti a raggiungere la civiltà..e invece siamo punto e a capo e chi porta i figli allo stadio deve stare con l’ansia da guerra e con la preoccupazione di ritrovare la macchina distrutta da belve dal volto umano..

1
0
Commenta questo articolox