Gilda e Nicole sognano le Fosse Granarie green: premiate dal FAI


Il Liceo Scientifico sogna un “futuro verde” con il FAI. Le alunne Gilda Manfrini e Nicole Diploma della 3^ A del Liceo Scientifico, guidate dalla docente di Disegno e Storia dell’arte Rita Paolicelli, hanno vinto, ex aequo con altre cinque scuole, il primo premio nazionale del concorso “#greenfuture” bandito dal FAI, a cui hanno partecipato circa 1500 squadre di alunni provenienti dalle scuole di tutta Italia.

Rispondendo alla richiesta di valorizzare uno spazio verde oppure riqualificare un’area del proprio territorio, le nostre alunne hanno scelto il Piano delle Fosse Granarie di Cerignola, monumento unico al mondo, luogo di sintesi tra città e campagna.

E’ nato così il progetto “Le fosse parlanti”: un parco multisensoriale in cui il visitatore possa passeggiare tra i cespugli della macchia mediterranea, sdraiarsi su tappeti erbosi collocati sulle bocche delle fosse e ascoltare i racconti popolari dei nostri anziani, attraverso dispositivi audio alimentati da piccoli pannelli solari.

L’idea è stata premiata giovedì 26 maggio in diretta streaming nazionale, per la sua originalità e per l’attenzione alle tradizioni del nostro territorio. “Inoltre Il FAI ha deciso di inviare i lavori vincitori ai sindaci delle città delle scuole premiate, e chissà che in un futuro non tanto lontano la proposta delle nostre ragazze non si possa realizzare!”, fanno sapere dal Liceo Scientifico Einstein.


0 0 votes
Article Rating
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Commenta questo articolox