Inseguimento sulla SP231: preso con 71 grammi di cocaina purissima

Inseguimento sulla SP231: preso con 71 grammi di cocaina purissima

Tentativo di fuga finito male, ieri, sulla strada provinciale 231 a Canosa di Puglia. I carabinieri hanno tratto in arresto un 51enne del luogo che proveniva da Cerignola e a bordo della sua Mini Cooper trasportava 71 grammi di cocaina purissima per un valore complessivo di 20 mila euro circa.

L’alt

I carabinieri hanno osservato il transito dell’auto e hanno riconosciuto il conducente, con un passato piuttosto burrascoso. Quando i militari hanno intimato l’alt, l’uomo ha tirato dritto scatenando un inseguimento lungo la ex strada 98. Una delle due pattuglie impegnate nei controlli del territorio ha ingaggiato l’inseguimento.

La fuga finita male

Ad attenderlo, a qualche chilometro di distanza, c’era però un’altra pattuglia che ha bloccato la corsa. Il 51enne ha tentato di eludere ancora una volta il posto di blocco ingranando la retromarcia, scontrandosi però con la seconda auto dei carabinieri che nel frattempo aveva raggiunto la Mini Cooper.

La perquisizione

L’uomo, di Canosa di Puglia e che in quel momento proveniva da Cerignola, è stato trovato in possesso di una busta in cellophane occultata all’interno degli slip contenente grammi 71,4 di cocaina pura. I mezzi hanno subito ingenti danni, ma non c’è stato alcun ferito. L’uomo, classe 1971, su disposizione del pubblico ministero di turno della Procura della Repubblica di Trani, è stato tradotto presso il carcere di Trani. 


0 0 votes
Article Rating

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Commenta questo articolox