Partnership pubblico- privato: approvato il regolamento delle sponsorizzazioni

 Partnership pubblico- privato: approvato il regolamento delle sponsorizzazioni

“Il regolamento delle sponsorizzazioni è un risultato molto significativo per l’Amministrazione Comunale: così facendo potremo ottenere un miglioramento della qualità dei servizi erogati, potremo supportare la realizzazione di opere e favorire iniziative di innovazione ottimizzando la spesa pubblica”. Con queste parole l’assessore al bilancio del Comune di Cerignola, Pietro Gianfriddo, illustra l’ultimo provvedimento presentato e approvato a maggioranza in consiglio comunale.

“Nei fatti – spiega l’assessore- si tratta di un contratto mediante il quale un soggetto (sponsor) si impegna a versare un corrispettivo in denaro, ovvero ad eseguire lavori o a fornire beni e servizi in favore dell’Amministrazione Comunale che, a sua volta, è obbligata a diffondere il nome dello sponsor in predefiniti spazi comunali, impianti sportivi compresi, per tutta la durata del rapporto di sponsorizzazione”.

“I vantaggi sono reciproci: lo sponsor ottiene un vantaggio non solo di visibilità, ma anche fiscale. Infatti – rimarca Gianfriddo- il costo sostenuto è interamente deducibile nell’anno di sostenimento e così anche l’IVA è interamente detraibile: il risparmio fiscale è stimato nel 30% della spesa totale. D’altro canto l’Amministrazione Comunale avrà la possibilità di reperire ulteriori risorse per la realizzazione di progetti, eventi sportivi, culturali, sociali, e perfino per la realizzazione di opere pubbliche. Tutto questo costituisce un risparmio di spesa, quindi economie di bilancio”.

“Sono tempi molto difficili per i conti delle Amministrazioni Comunali di tutta Italia. In particolare, a Cerignola, dopo gli ultimi anni di gestione dissennata, abbiamo trovato un disavanzo per 17 milioni di euro e altri importanti debiti nel settore rifiuti (ulteriori 11 milioni). Questo strumento- dice il sindaco di Cerignola, Francesco Bonito- ci permetterà di pensare in grande mantenendo alta l’attenzione sul risanamento del bilancio comunale. Andiamo a regolamentare in maniera sana ed equa il rapporto tra pubblico e privato, che fino ad oggi nella nostra città è stato invece molto nebuloso”.  


0 0 votes
Article Rating
11 Commenti
più vecchi
più nuovi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Fantommaso
1 mese fa

Praticamente lo scomputo attuato dall’amministrazione precedente ma descritto in finanziario-politichese.
Tempo al tempo

So tutto io!
1 mese fa
Reply to  Fantommaso

Il tempo per qualcuno non tornerà più. Invece di parlare dell’ audace cerignola nelle sue strisce web quotidiane, parli del compenso di 600mila euro affidato a un suo collaboratore del suo studio. Spieghi alla città come mai

Fantommaso
1 mese fa
Reply to  So tutto io!

Quindi sei certo che le cose siano andate così! Stu cazz, e chi sei, il mago indovino. Come sempre chi di dovere legge i commenti di questo blog e si aziona per le dovute querele, anche perché così non si può più andare avanti. Il signor Metta quando dice le cose ci mette la faccia e si becca le querele. Non vedo scritto il tuo nome e cognome ma dal tuo indirizzo internet IP tranquillamente chi di dovere ( ossia solo le forze dell’ordine deputate a farlo) in caso di querela sapranno come fare. Questa è la legge. Le parole… Leggi il resto »

So tutto io!
1 mese fa
Reply to  Fantommaso

Coglione documentati. Sono notizie stampa fatte dal sindaco di Cerignola. Io come cittadino chiedo cosa c’è di vero o di falso nelle dichiarazioni fatte in consiglio comunale dall’attuale sindaco Bonito. Io non do sentenze ma chiedo delucidazioni signor” Io so Io e tutti gli altri son nessuno”

Non ne vale la pena
1 mese fa
Reply to  Fantommaso

Noto che i tuoi commenti non vengono molto apprezzati su questo blog, prendono un sacco di pollici giù. Io al posto tuo lascerei perdere.

putin
1 mese fa

sord prende un sacco di pollici in su……

MARCHESE DEL GRILLO
1 mese fa
Reply to  Fantommaso

E’ tornato il signor《 Io so io e voi e non siete un ca..o!》 Il signor mille sfaccettature e nickname, finto perbenista che alla prima contraddizione reagisce con insulti.

Fantommaso
1 mese fa

Leggiti il commento del tuo amico…mi chiama coglione ed io non ho insultato nel commento precedente.
Come vedi puoi essere garante solo per te stesso e non per gli altri.
Se mi insulti io ti insulto peggio, è normale e direi salutare.
A presto.

Fantommaso
1 mese fa

Non conosci il significato del termine perbenista e dicendomi finto perbenista mi fai un complimento che credo non avessi intenzione di farmi.
Scrivi parole che usi abitualmente e non ti cimentare in altro; la lingua italiana non è per tutti men che meno per te.
Ciao bello.

Frangavillo
1 mese fa
Reply to  Fantommaso

Sarai pure FINTO perbenista ma a quanto pare sei VERO cornuto.

putin
1 mese fa

CHI E’ U’ NONN’ D’ HEIDI?

11
0
Commenta questo articolox
()
x