La base di Foggia Amendola  nel mirino dei russi in Italia: ci fu tentativo di spionaggio

La base di Foggia Amendola  nel mirino dei russi in Italia: ci fu tentativo di spionaggio

La base militare Amendola, situata a Foggia, dove opera il 32° stormo dell’aeronautica militare, fu al centro di un tentativo di spionaggio russo durante la pandemia e nel mezzo di una missione umanitaria che portò in Italia, ai tempi devastata dalla prima ondata del virus, 28 medici, 4 infermieri e 72 militari. Il retroscena è svelato da Il Corriere della Sera.

Riguardo quella missione, l’allora presidente del Consiglio Giuseppe Conte la settimana scorsa ha riferito al Copasir che non vi fu mai attività impropria, respingendo ogni insinuazione sul fatto che la delegazione russa fosse arrivata in Italia mascherando gli aiuti umanitari per una missione di spionaggio. Secondo il New Yorker, fu proprio quella visita in Italia che permise alla Russia di elaborare il vaccino Sputnik grazie al prelievo del dna di un paziente russo ammalatosi in Lombardia. Citando fonti della difesa, il Corriere della Sera rende noto che il generale Luciano Portolano del Comando Operativo Interforze assegnò una scorta agli uomini mandati dai russi, che invece – capitanati dal generale Kikot- ritenevano di potersi muovere liberamente su tutto il territorio italiano. Il generale italiano, invece, impose la distanza di almeno 50 km da tutti gli obiettivi sensibili italiani.

Portolano avrebbe citato due circostanze “ibride”: quando i russi proposero di sanificare un sito nelle immediate vicinanze della base militare di Ghedi, in Lombardia, in parte riservata all’aviazione statunitense; e quando gli uomini mandati da Putin in Italia avevano chiesto di scendere in Puglia, nonostante la regione fosse quasi immune- durante la prima ondata- dagli effetti della pandemia. Secondo il Corriere della Sera l’obiettivo reale era Amendola, maggiore aeroporto militare italiano dove si trovano gli F35.


0 0 votes
Article Rating
9 Commenti
più vecchi
più nuovi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Michelle
1 mese fa

Ma che falsità pubblicate?

Dove sono le prove?

Chiunque ha fatto il militare, sa che non si entra dentro siti militari, cosa mai potevano vedere dal di fuori?

Amendola è molto vasta!

Per vedere qualche aereo o altro, bisogna passare al centro della Base!

Cosa impossibile.

TGCOM
1 mese fa
Reply to  Michelle

Veramente la fonte è TgCom, e poi cosa ne sai delle tecnologie disponibili per poter spiare??
Chi sei 007??

Michele
1 mese fa
Reply to  TGCOM

Aaa

mmolto attendibile

hahahahahspegnete la TV

e non comprate giornali!

Le notizie che danno, sono tutte false.

Fabbricate per spaventare la gente.

Con la paura, governi senza mandare le forze dell’ordine per strada a reprimere il dissenso.

pecore
1 mese fa
Reply to  Michele

Non sprecare fiato……ormai il 90% segue alla pecora tutte le cazzate che rai mediaset e La7 sparano. Fra poco si riparte con 4 – 5 – 6 dose……dai su pecoroni……beeeeee

Scrivi …
1 mese fa
Reply to  pecore

Tu fai parte di quel 10% di super intelligenti che conosce tutte le verità e sa sempre come comportarsi.
Come ti chiami?
Fai sapere a noi pecoroni chi sei, che vuoi che sia per te.

pecore
1 mese fa
Reply to  Scrivi …

dovresti chiederlo a tua moglie come mi chiamo……

Scrivi …
1 mese fa
Reply to  pecore

…chi è il pecorone ora bello?
Ahahahahahahha
Non sirv waglio’

pecore
1 mese fa
Reply to  Scrivi …

ste’ brutt’…….

vergogna
1 mese fa

stampa e tv italiana corrotta

9
0
Commenta questo articolox
()
x