Rifiuti, Netti: ” Su certi temi manca la trasparenza. Gestione da circoletto”

Rifiuti, Netti: " Su certi temi manca la trasparenza. Gestione da circoletto"


«Ennesima figuraccia di un’amministrazione che voleva essere discontinua con la precedente». Il consigliere comunale di Fratelli d’Italia, Nicola Netti, commenta così la seduta della Commissione Trasparenza di ieri, andata deserta, evitando così di discutere il punto all’ordine del giorno: la questione del rapporto tra Comune e ditta incaricata alla raccolta ed i trasporto dei rifiuti solidi urbani. Nelle scorse settimane, una richiesta di accesso agli atti ad hoc aveva prodotto «documenti obsoleti ed insufficienti».

«Si tratta dell’ennesima riprova di quanto questa amministrazione sia istituzionalmente irrispettosa degli organi di lavoro consiliare – aggiunge Netti – . Quando gli argomenti da discutere scottano (Tekra-gestione rifiuti), loro scappano. Ed è così che L’assessore fantasma Mario Liscio, il plenipotenziario dirigente Michele Prencipe, nonché i componenti di maggioranza della Commissione Trasparenza, disertano la seduta regolarmente convocata».
Un comportamento biasimabile che denota disorganizzazione o preciso intento di evitare certi temi: «Attendo delucidazioni da parte del sindaco – conclude il consigliere di Fratelli d’Italia – circa le condotte di gestione da “circoletto privato” di quella che è invece la cosa pubblica».


0 0 votes
Article Rating
1 Comment
più vecchi
più nuovi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Ipocriti
4 mesi fa

Questa inutile amministrazione esiste perché gente per così dire di destra come voi al ballottaggio ha votato a sinistra. Oggi stare a far finta di prendere le distanza e pura ipocrisia. Se Netti vuole dimostrare qualcosa si dimetta dall’incarico di componente della commissione trasparenza. Diversamente l’articolo resta un patetico spot.

1
0
Commenta questo articolox