Il “freddo” ballottaggio tra Franco Metta e Francesco Bonito

Il "freddo" ballottaggio tra Franco Metta e Francesco Bonito

Ultime battute della campagna elettorale, oggi silenzio elettorale e domani e lunedì i cittadini di Cerignola sono chiamati al voto per decidere chi sarà il sindaco della città per il prossimo quinquennio. A sfidarsi, l’ex sindaco sciolto per infiltrazioni mafiose, Franco Metta, e l’ex magistrato di Cassazione Francesco Bonito. Una sfida di per sé epica per ciò che rappresentano i contendenti, ma che nelle ultime due settimane, dopo il primo turno, ha visto esaurire la propria carica. Ieri sera, complice anche il freddo delle temperature, i due comizi di chiusura più che essere rivolti alla città sono stati direttamente rivolti ai propri supporters. Partecipazione non eclatante sia per Metta che per Bonito, a conferma di quanto sia anomala questa campagna elettorale e soprattutto questo secondo turno.

In piazza della Repubblica, insieme a Bonito, anche il presidente della Regione Puglia Michele Emiliano, che ha rivolto un accorato appello affinchè Cerignola torni ad essere parte di un sistema regionale e non più isolata, non solo istituzionalmente, dal resto dell’Italia. “Questa deve tornare una città della Puglia. Una città dove sia possibile non insultare chiunque non è minimamente d’accordo. Non possiamo far altro che pregarvi di non chinare il capo e restituire questa città alla Puglia e all’Italia. Io credo che Francesco rappresenti un’occasione per offrire un governo di salute pubblica”, ha spiegato Emiliano auspicando al contempo “unità nel centrosinistra”. Bonito potrà contare sull’appoggio di parte della formazione di Sgarro, di parte del centrodestra e di parte delle componenti che hanno appoggiato De Cosmo (il quale, invece, sembra singolarmente orientato su Metta). E che l’obiettivo sia cementare un rapporto ormai logoro tra le due anime del centrosinistra, è lo stesso Bonito a sottolinearlo: “Sarà anche grazie a loro, a Tommaso Sgarro e ai suoi, insieme a tutti quelli che mi hanno supportato dall’inizio, che cacceremo chi ha provocato lo scioglimento per infiltrazioni mafiose”.

In una sala ricevimenti, nelle stesse ore, Franco Metta ha incontrato il suo popolo. Rifiuti, tanta urbanistica, l’insussistenza, a suo dire, del provvedimento di scioglimento del consiglio comunale sono stati i temi trattati in un’ora e mezza di “arringa” finale. Metta, sostenuto dalla sua coalizione e da pezzi sparsi di centrodestra e centrosinistra, aveva già spostato il suo comizio, inizialmente previsto in Piazza Duomo: rischiare il flop a poche ore dal voto sarebbe stato un azzardo troppo grande.

“La Tekra deve discutere col nuovo sindaco su come rafforzare il servizio, quali investimenti adottare, quale numero di assunzioni da fare. Questo giorno lo affronteremo nei primi sette giorni dell’amministrazione, perché dobbiamo dare risposte ai cittadini che si aspettano che venga risolto: mentre loro faranno la caccia ai tavolini, noi risolviamo i problemi. Mi riferiscono alle zone verdi che sono ricettacolo di abbandono, sporcizia e degrado”, ha detto Metta. Ma sulla gestione degli impianti, da dare ai privati o al pubblico, nessuna risposta: “Queste cose le lascio dire a chi non sa di che parla”, ha concluso l’ex sindaco.

Anche a causa delle temperatura in ribasso, i cittadini non hanno affollato i comizi di chiusura: probabile segno che quel 40% di astensione al primo turno potrebbe aumentare anche nella seconda tornata di ballottaggio.



0 0 votes
Article Rating
31 Commenti
più vecchi
più nuovi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Mai a sinistra chi è di cdx
8 mesi fa

Mai a sinistra chi è di cdx

Frengo Sindaco di Montecarlo
8 mesi fa

Vi aspetto tutti ai tavolini del Country club insieme a Francesco e i pellegrini per mangiare insieme i bucatini alle cime di rapa e i canaruzzetti alla amatriciana.

Costantina baresi
8 mesi fa

Io vorrei I biscotti alla vaccinara

Cornante Baresi
8 mesi fa

Forza Frango sei tutti noi

Stop a Frengo
8 mesi fa

Ci va un cora ggio a dire di poter risolvere il problema immondizia a cerignola per colui che l’ha provocato!! La chiusura della discarica, raccolta differenziata mai iniziata, fallimento SIA , aumento delle tariffe TARI sono state le logiche conseguenze delle sue scelte scellerate! E la discarica a cielo aperto fatta all’interporto? Con quali credenziali oggi Metta si presenta a dire di poter risolvere il problema dopo questi fatti? Speriamo che i cerignolani lunedì possano voltare pagina e ridare dignità a questa città ! Io ho votato Sgarro al primo turno e voterò convintamente BONITOal ballottaggio!

Presentabile baresi
8 mesi fa
Reply to  Stop a Frengo

Amici miei convochero’ il commissario regionale grandalieno e la protezione civile, e in 24 ore risolverò il problema.

cicoria baresi
8 mesi fa

Attenzione ⚠ voltare metta…è come ritornare a vedere le puntate di belfagor. Ritorniamo alla normalità… rivotare l’artefice… sciolto per infiltrazioni mafiose … sarebbe la fine di questa città. La nostra unica arma è il voto pulito che ha un nome: Francesco Bonito.

Ma ci
8 mesi fa
Reply to  cicoria baresi

Ai voglia a scrivere e scrivere e scrivere , la gente voterà per chi riterrà opportuno e tu…caro idiota pensi dall’alto della tua idiozia di poter influire sulla gente?
Ma chi cazz t cred d ghess Ue sciom!

Parolaccia Baresi
8 mesi fa
Reply to  Ma ci

AHAHAHAH!
Non potevano mancare le solite parolacce,insulti,parole pesanti ed offensive a cui ormai si è fatto il callo

cicoria baresi
8 mesi fa
Reply to  Ma ci

Avova nasc a cast c ghess sciom. Vue’ d’lneit’ ca send.

Cantante baresi
8 mesi fa

Cerignola deve tornare a far parte della Puglia ed uscire dal regno di Napoli. Le assurde tasse Tari devono restare al Comune e non andare arricchire i Borboni di Angri. Chiamerò la Tesla e chiederò la fornitura di macchine super tecnologiche per la raccolta e smaltimento dei rifiuti nelle strade ponderate extra urbanistiche. Cambieremo il volto della città. Domani e pscre’ andiamo a vingere!

Valerio:
8 mesi fa

Gli elettori hanno disertato gli ultimi due comizi di chiusura perchè ognuno di noi sa già per chi votare al ballottaggio anche perchè non poteva essere certamente l’ultima arringa a far cambiare idea sul voto.

Adriano Colucci
8 mesi fa
Reply to  Valerio:

Una banda di idioti quelli che pensano di poter indirizzare il voto con i commenti su questa testata giornalistica.
Sono 2 o 3 e cambiano nick in continuazione.
Andate a lavorare zavorre della società!!

Cangiante baresi
8 mesi fa

Infatti pensano di poter condizionare il voto infiltrandosi nei commenti.

Adriano Colucci
8 mesi fa

Infatti, sopratutto quando sono affiliati ad un candidato e cercano di indirizzare il voto cambiando nick ogni volta, ma non hanno capito che più cercano di pilotare in voto più ottengono l’effetto contrario.

Puzzante baresi
8 mesi fa

Bravo hai usato la parola giusta, affiliati, avrai notato che i baresi sono tanti e fanno parte di una grande famiglia come i casamonica, e sono infiltrati.

Curioso
8 mesi fa

Ma sono una banda o 2 o 3?

Adriano Colucci
8 mesi fa
Reply to  Curioso

Con te 4

Non voto Bonito
8 mesi fa

Mi Sa che sei proprio tu che scrivi con nick diversi

Passante baresi
8 mesi fa

A che ora è dove bisogna andare a votare?

Coftante Pafiffio
8 mesi fa

Io vado di pomeeiggio verfo le fedici e meffa diciaffette così non trovo neffuno. Faccio voto difgiunto

Passante baresi
8 mesi fa

Ma come cavolo parli, che ignorantezza che hai. Comunque andiamo assieme che io non la sacc fe la ichs. A che squola si vota?

Patrizio Costante Baresi
8 mesi fa

Vengo pure assieme io con voi

Coftante Pafiffio
8 mesi fa

Io vado da folo per evitare affembramenti….voto in ficureffa e non porto nemmeno la mia conforte infieme

Patrizio Costante Baresi
8 mesi fa

Ma tu non ciai il grinpast?

Coftante Pafiffio
8 mesi fa

Che cof’ é il grinpaff?

Patrizio Costante Baresi
8 mesi fa

Non te lo metti quando vai fuori? È il perizoma

Pilippo Signorini
8 mesi fa

Mi piacciono gli uomini in perizoma

Costantrans Baresi
8 mesi fa

Significa che sei un ghey

Patrizio Costante Baresi
8 mesi fa

A me mi piacie a fare dentro i peli della gnagna

Contante Baresi
8 mesi fa

Lo pagano il voto?

31
0
Commenta questo articolox
()
x