Sgarro-Bonito, sereno variabile: “Lo voteremo al ballottaggio”

Sgarro-Bonito, sereno variabile: "Lo voteremo"


Tregua, pace o ultimo atto di una resa dei conti, sarà la piccola storia locale a dirlo. Fatto sta che Francesco Bonito e Tommaso Sgarro, le due anime del centrosinistra che si sono sfidate lo scorso 4 ottobre, ritrovano il sereno dopo mesi in cui se le sono date di santa ragione. Entrambi leader di schieramenti quasi speculari, quasi identici anche da un punto di vista numerico – a separarli poco meno di 400 voti-, oggi intravedono lo stesso obiettivo. Ricostruire la sinistra (ab)battendo l’ex amministrazione sciolta per infiltrazioni mafiose.

Ieri, presso il Teatro Roma, Sgarro ha riunito i suoi per i canonici ringraziamenti citando Gramsci (“odio gli indifferenti”) e annunciando il suo voto per Francesco Bonito, dopo averlo privatamente incontrato venerdì scorso. Al netto di strampalate promesse di azioni giudiziarie senza capo né coda, Sgarro ha tracciato la linea per il suo gruppo nella prossima settimana: “Da sempre anteponiamo gli interessi della nostra comunità ai nostri. Per questo, nonostante le pesanti offese subite da me, mia moglie e tutte le donne e gli uomini della nostra coalizione, al ballottaggio del 17 e 18 ottobre voteremo Francesco Bonito. Lo facciamo per la nostra terra e per la nostra terra soltanto”.



“Avremmo preferito che per l’occasione, si fossero potute creare le condizioni per un riavvicinamento serio tra queste due grandi ali del centro-sinistra Cerignolano. Lo avremmo preferito per condividere idee e progetti, per cambiare la narrazione e scrivere una storia nuova. Lo avremmo fatto rinunciando persino al nostro posto in consiglio comunale, perché l’intento non è quello di guadagnare “poltrone”, ma cancellare le divisioni e lavorare per il bene comune”, ha detto Sgarro.

“Perché è giunto il tempo della responsabilità; è il tempo di mettere da parte l’orgoglio per garantire dignità alle donne e agli uomini di questa terra. Occorre crederci, perché il nostro futuro non sarà plasmato dalla fortuna ma dal coraggio e dall’impegno di tutte e tutti noi”.

Torna il sereno, dunque, nel centrosinistra. O almeno, sereno variabile, perchè la campagna elettorale, anche al primo turno, è stata dura soprattutto nel centrosinistra, visto che il derby ha fiaccato entrambi gli schieramenti “cugini”.





0 0 votes
Article Rating
22 Commenti
più vecchi
più nuovi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Politologo
11 giorni fa

Se Metta dovesse perdere sarebbe una doppia beffa. Infatti passerebbe alla storia anche come il fautore della rinascita di un nuovo centrosinistra, moderno, progressista, europeista, che ambisce alla costruzione di una nuova classe dirigente già nel medio periodo. Paradossalmente le sue parole di rinascita, modernità della città, fallimento dei partiti, potrebbero rapidamente svanire in un cielo, che da blu, assumerebbe i toni dell’arancio e poi di un rosso, che farebbe da sfondo al suo tramonto. Eh già! Tuttavia tale connotazione storica ne rivalutetebbe la sua immagine rispetto a quella di Sindaco prosciolto per infiltrazioni mafiose, e sarebbe certamente un aspetto… Leggi il resto »

Fratelli coltelli
11 giorni fa
Reply to  Politologo

Che bello, ci voleva Metta per la reunion della becera sinistra che si ritrova solo per combattere il comune nemico della sinistra, non del popolo sia chiaro, salvo poi disgregarsi 5 minuti dopo il primo consiglio comunale, la sinistra appunto…

Osservatore
11 giorni fa

Sgarro si dimostra raffinato nella politica, avrebbe un futuro scritto da prossimo sindaco se non passasse i prossimi 5 anni ai margini del potere. Lui lo sa e per questo non appoggerà mai fattivamente chi lo ha messo alla porta sebbene in pubblico dica il contrario. Caro Bonito, morte tua, vita sua. Ed è meglio così per il futuro di Cerignola, meglio Sgarro domani che il tuo insignificante manipolo di arroganti oggi.

Luciano
10 giorni fa

Il destino di Ceritown è già scritto.

Francky Cambiamendo vincerà e i suoi festeggiamenti compresi quelli dei suoi accoliti dureranno da natale a santo stefano visto che subito dopo lo Stato lo fara’ cadere e lo reputera’ incandidabile e fuori dalla politica a vita.

E Bonito si sarà definitivamente fritto e dimenticato dal pd che lo ha solo usato per la candidatura.

Avesse avuto un minimo di spessore reale avrebbe imposto ai suoi l’apparentamento visto che era l’unica soluzione per vincere.

A Ceritown si prevede una bella frittura mista………………….

Aldo
10 giorni fa
Reply to  Luciano

Sulla oncandidabilita vorrei correggerti se mi permetti.
Se dovesse vincere, se…, è la Corte di Cassazione lo dichiarerebbe incandidabile, tale incandidabilita avrebbe efficacia dopo la fine del mandato, ossia per le prossime elezioni.
La sentenza non ha efficacia retroattiva e quindi resterebbe in carica 5 anni.

Costantino
9 giorni fa
Reply to  Aldo

In tal avremmo un infiltrato mafioso come sindaco.
Ma bravo. Che bel ragionamento

E madonna sant
9 giorni fa
Reply to  Costantino

Ti ho scritto come funziona in caso di sentenza di incandidabilita’ successiva al risultato delle elezioni, non è un “ bel ragionamento”.
Più fai tu…tu puoi.

Costantino
9 giorni fa
Reply to  E madonna sant

Scous. Avevo letto male.
Ritiro una parte del commento.

Costantino
9 giorni fa
Reply to  Aldo

In tal caso

Disantino
10 giorni fa

Ormai il piccolo divittorio è sbarcato su la7 tra poco tutti i tg parleranno Dell avvocato del popolo.. Arriveremo a palazzo Chigi col nostro condottiero

La7
10 giorni fa
Reply to  Disantino

Ahaha

Aldo
10 giorni fa
Reply to  Disantino

Si certo…

Ex elettore di sgarro
10 giorni fa
Reply to  Disantino

Dopo tutto quello che ci siamo detti con componente PD , non appoggio il PD. Voterò Metta

Sgarro Forever
9 giorni fa

Ho votato convintamente Sgarro al primo turno e voterò convintamente Bonito al ballottaggio

Elettore cdx
10 giorni fa

Sono di centrodestra , di Forza Italia. Voterò Metta come miei compagni di lista candidati con me

Elettore Fratelli d'Italia
9 giorni fa
Reply to  Elettore cdx

Sono di centrodestra, di Fratelli d’italiano e sono per la legalità. Voterò Bonito con tutti i simpatizzanti del partito

Sti busciard
9 giorni fa

Ah sei di centro destra è sei di FdI?
Sei sicuro?
FdI non è centro dx ma destra!
La prossima volta stai più attento, sinistroide!

Elettore Fratelli d'Italia
9 giorni fa
Reply to  Sti busciard

Questo è quello che pensi tu. Fratelli D’ Italia e il partito della legalità. Ti ripeto io e quelli a me vicino voteremo Bonito.

nicola
9 giorni fa

la campagna elettorale del centrodestra è stata incentrata sulla legalità. Chi vota metta rinnega quanto detto e se ne assume le responsabilità. Va da se che non per scelta politica ma solo per questione etica voteremo Bonito.

Emigrato prossimo al rientro
9 giorni fa

Da Torino 5 voti per Bonito. Ho chiamato mio fratello e familiari per votare Bonito al ballottaggio. Al primo turno hanno votato Giannatempo

Ciao ne’
9 giorni fa

A tuo fratello gli devi dire tu dove votare?
Stai messo bene a casa…

Emigrato prossimo al rientro
9 giorni fa
Reply to  Ciao ne’

E già! Perché tra fratelli non si può? Consigliare su chi dare il proprio voto sia la cosa più lecita e naturale. Forse non ti sta bene il nome che gli ho consigliato di votare!!

error: Marchiodoc.it ®
22
0
Commenta questo articolox
()
x