VIDEO | Disanto usa l’aritmetica: “Non sono outsider e arriverò al ballottaggio”

Disanto usa l'aritmetica: "Non sono outsider e arriverò al ballottaggio"

Una sola lista con 18 candidati, ma Francesco Disanto, aspirante sindaco con la civica Cerignola Adesso, non ci sta a passare per outsider. Il suo progetto politico, nato nel 2013 e che lo ha accompagnato anche nel 2015 con due liste, affonda le radici nella tutela dell’ambiente, nella salvaguardia delle diversità e nell’aiuto ai più svantaggiati. Per Disanto, avvocato, è una questione matematica: “La campagna elettorale – dice – è difficilissima. Siamo ancora in emergenza sanitaria, a votare con ogni probabilità andranno tra le 20mila e 29 persone, comunque meno di quanti si recarono alle urne nel 2015. Questo potrebbe favorire quelle forze politiche outsider come me che sulla carta partono sfavorite, ma in realtà i conti si faranno il 4 di ottobre. Confido di andare al ballottaggio perché il mio nominativo è forte, in quanto tutti sanno cosa ha fatto quotidianamente Francesco Disanto”, sostiene il candidato.



5 1 vote
Article Rating

7 Commenti
più vecchi
più nuovi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
calcolatore
1 anno fa

251 voti……fine

Nik
1 anno fa
Reply to  calcolatore

Sei stato generoso

Deluso56
1 anno fa
Reply to  Nik
Ultimo
1 anno fa

Arriverà ultimo, con meno voti del 2015

Folla in sezione
1 anno fa

Folla oceanica alla inaugurazione della sezione

Disantino
1 anno fa

Bravo il piccolo divittorio e prossimo sindaco di Cerignola… Devi spazzare via tutti i tuoi avversari

Frengo e stop
1 anno fa
Reply to  Disantino

Bravo, contro tutto e tutti i pronostici. Bisogna sempre crederci

7
0
Commenta questo articolox