Omicidio Donato Monopoli, udienza rinviata a settembre: mancano i periti

Omicidio Donato Monopoli, udienza rinviata a novembre: mancano i periti

Mancano i periti nominati dalla Procura e provenienti da Torino, e per questo il processo per l’uccisione di Donato Monopoli slitta ancora: la prossima udienza è fissata al 23 settembre. IL giudice ha accolto le rimostranze della procura sulla nomina di due periti ritenuti vicini agli esperti nominati dalla difesa e ha conferito incarico ad altri due profili provenienti dal Piemonte. Questa mattina, però, erano assenti e per questo i tempi del processo si dilatano.

Per l’uccisione di Donato Monopoli sono indagati due giovani foggiani, Michele Verderosa e Francesco Pio Stallone, individuati dall’accusa come gli assassini di Donato: i due lo avrebbero picchiato in una discoteca di Foggia, per futili motivi, provocandone la morte dopo sette mesi di agonia.

È determinante, in questo senso, il lavoro dei due periti che dovranno accertare il nesso tra quelle lesioni e il decesso del giovane cerignolano. A novembre la prossima udienza.

0 0 votes
Article Rating
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
error: Marchiodoc.it ®
0
Commenta questo articolox
()
x