Bonito fa i nomi: “Caccio a calci nel sedere la malavita da Palazzo di Città”

Bonito fa i nomi: “Caccio a calci nel sedere la malavita da Palazzo di Città”

“Serve una risposta senza se e senza ma alla malavita locale. All’età di Tommaso Sgarro ho condannato all’ergastolo 7 mafiosi di Foggia, che comandavano anche a Cerignola. Il mio ultimo processo, il 19 gennaio 2019, è stato sulla strage di via D’Amelio, dove fu ucciso Borsellino e la sua scorta. Ho giudicato la mafia e la ndrangheta in tutta Italia. Io posso cacciare la malavita da Palazzo di Città, io posso prenderla a calci nel sedere. Chi può confrontarsi con la malavita locale? Sono la persona più adatta a dire a Piarulli e ai suoi accoliti di andare via, qui comando io, qui comanda la legge, comanda Cerignola pulita”.

È un attacco senza precedenti nella storia di Cerignola quello che Francesco Bonito, candidato sindaco del centrosinistra, ha riservato alla malavita del comune ofantino. Durante il comizio di presentazione, tenutosi ieri sera dinanzi alla villa comunale con un pubblico ampio, l’ex magistrato ha illustrato i punti programmatici della sua azione politica, riservando tra l’altro stoccate ai suoi competitor Sgarro e Metta.

“Nel momento in cui la mia città vive la sua pagina più triste a causa delle infiltrazioni mafiose, una realtà che da tempo percepivamo, sento la necessità di dare il mio contributo. Agli appalti non si presentava più nessuno: è venuta meno una sana concorrenza, le persone oneste sono state allontanate, le disoneste premiate”, ha detto Bonito.

Sullo scioglimento del consiglio: “Le sentenze sull’incandidabilità di Metta fanno spavento, sono la dimostrazione della sua collusione con la malavita cerignolana”, osserva Bonito. Non solo legalità, ma anche sicurezza: “Manderemo tutti i vigili per strada, li doteremo di videocamerine per monitorare quello che succede, come succede ad Andria. Riempiremo la città di telecamere per vedere chi dà problemi e disturba la gente, butteremo per strada i vigili che da quattro anni stanno negli uffici comunali, previa cacciata a calci nel sedere dell’attuale comandante dei vigili (Francesco Delvino, ndr), condannato a tre anni per corruzione”, dice Bonito.

I fondi del PNRR sullo sfondo, il patto della sicurezza con la Prefettura per interventi coordinati tra le forze dell’ordine, “l’introduzione del Daspo urbano, ossia il divieto di accesso ai bulli al corso, a piazza Mercadante, alla strada larga. Se la persona continua a dare fastidio viola il Daspo, oltre a pagare va in galera”.

Sui competitor: “Sgarro fa discorsi che non valgono, promette di non far pagare la Tari, ma glielo sconsiglio: non è legale. Se fosse stato veramente un uomo di sinistra, se non si fosse fatto abbindolare dalla sua maestra Elena Gentile non sarebbe uscito dal PD.  Tra i tanti regali di Franco Metta c’è la Tari raddoppiata, è stato il sindaco della città sporca, sindaco del fallimento della Sia, sindaco dello scempio e dello sfregio ai danni della scuola agraria: e di fronte alla scuola Agraria il palazzo di don Rodrigo, unico non allineato”, accusa Bonito.

0 0 votes
Article Rating
22 Commenti
più vecchi
più nuovi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Disantino
29 giorni fa

Solo disanto uomo incorruttibile può cacciare a calci la malavita il signor Bonito potrebbe essere un ottimo vice sindaco oppure facesse il pensionato

Basta.
29 giorni fa
Reply to  Disantino

Mi auguro di vero cuore che il dott. Bonito legga questo suo post e la quereli.
La sua arroganza ha superato ogni limite caro “Disantino”.

Disantino
29 giorni fa
Reply to  Basta.

Mi scusi perché mi dovrebbe querelare?! Motivo?! Purtroppo disanto fa invidia tranquilli il piccolo divittorio sarà anche il vostro sindaco

Basta
29 giorni fa
Reply to  Disantino

Le spiego, le sue affermazioni riportate su questo quotidiano portano discredito e tendono a dequalificare la figura del candidato sindaco.
In aggiunta, affermando che può fare il pensionato, di fatto, porta nocumento alle capacità del candidato sindaco esaltando al contempo quelle del suo pupillo.
Questo è reato e confido che Lei venga querelato.

Disantino
29 giorni fa
Reply to  Basta

Certo mi quereli aspetto con ansia comunicazione dagli organi competenti il fango che buttate sul piccolo divittorio nascondendovi dietro profili falsi e ingiuriando l avvocato del popolo vi tornerà tutto indietro… Queste querele sono medaglie per noi disantini

Basta
29 giorni fa
Reply to  Disantino

Il fango..? Profili falsi?
Scusi ma Lei si chiama Disantino di cognome?
Se così non fosse anche il suo è un profilo falso.
Insulta la gente denigrandola e vorrebbe medaglie al valore?
Credo che Lei non offra un buon servizio all’avv. DISANTO.

Massimo
28 giorni fa
Reply to  Basta

Se mi permette le do un consiglio a lei e altri lettori. Ignoratelo a questo disantino! Lui e Disanto sono il ” il nulla mischiato con il niente”

Disantino
28 giorni fa
Reply to  Massimo

Si vergogni 30 anni di servizi per la comunità senza avere mai un euro in cambio e senza aver ricoperto ruoli istituzionali si vergogni

Disantino 2
28 giorni fa
Reply to  Disantino

Sono d’accordo con te!! DISANTO santo subito!!!!!

Disantino
28 giorni fa
Reply to  Basta

Io non ho insultato nessuno e se vuole continuare la denuncio per calunnia disanto sarà il prossimo sindaco fatevene una ragione

Disantino 2
28 giorni fa
Reply to  Disantino

Questa volta non sono d’accordo con te! Io lo propongo prossimo presidente della repubblica al posto di MATARELLA!!!!!

il gabibbo!!!
28 giorni fa
Reply to  Disantino

con 300 voti…..non entra in consiglio comunale!!!

Alfa omega
29 giorni fa

Finalmente una persona giusta per la carica a Sindaco. Francesco Bonito e l’unico che può risanare Cerignola, facendo ritornare i Diritti e i Doveri. La vecchia amministrazione collusa con la mafia… con a capo un nulla tenente circondato da teste di legno…che il loro compito era di alzare la manina senza rendersi conto dei danni provocati alla città. L’elenco è lungo… la lista dei “cattolici ” guide cieche… buoni a banchettare a mettersi in mostra ai tagli di nastri…mentre la città profondava nella melma. Risultato: amministrazione comunale sciolta per infiltrazioni mafiose. Tante imprese e operai hanno subito una ferita che… Leggi il resto »

Cynar
29 giorni fa
Reply to  Alfa omega

Ma tu non votavi ha SEIN SEIN?

O_O
29 giorni fa

Io me la sarei fatta addosso solo a pensarle certe cose. Chapeau Bonito

Commentando
29 giorni fa

Bonito ha fatto un discorso chiaro e limpidi, senza fronzoli. Ha illustrato la realtà desolante odierna di Cerignola. È una persona onesta, sincera, chiara, e trasparente, ma anche decisa e con le idee chiare. Requisiti questi, che rappresentano una garanzia di tutela della legalità e rispetto delle regole nella prossima amministrazione della città. I criminali affaristi non credo siano mai entrati in Comune. Sono troppo vigliacchi e conigli per farlo. Piuttosto mandano i loro referenti, persone pulite o prestanomi, che poi si rivolgono agli impiegati dei vari uffici, con l’intenzione di plagiare, assoggettare, o corrompere l’interlocutore. Questo non deve accadere,… Leggi il resto »

D. Romano
29 giorni fa
Reply to  Commentando

Bravo! Analisi perfetta.

Commentando
29 giorni fa
Reply to  D. Romano

La ringrazio Egr. Dott. Romano e le rinnovo la mia personale stima. Bisogna anche prendersi cura degli ultimi, dei dimenticati. Basta guardarsi intorno e vedere quanti senza tetto occupano le panchine pubbliche, dall’episcopio ai complessi scolastici, ecc.. i cosiddetti invisibili. Una comunità civile non può dirsi tale se gira lo sguardo rispetto a queste situazioni. Auspico che l’assessorato ai servizi sociali in collaborazione con le associazioni di volontariato possano ridare una dignità umana a queste persone, che, sempre più spesso non sono extracomunitari, ma sfortunati concittadini. Alle apparenze sfrontate di rotonde, aiuole ecc.. che tante volte stonano con i canoni… Leggi il resto »

Ciccio
29 giorni fa

Bonito se eletto Sindaco farà la storia di Cerignola! Finalmente qualcuno con le che non scende a compromessi con nessuno. Forza Bonito!

Valerio:
28 giorni fa

Ok. per il Dott. Bonito.

Credo, sia l’unico candidato di un certo spessore politico ed oltretutto Magistrato ad essere Uomo ad hoc per il governo di questa cittadina travagliata all’inverosimile.

Auguri Dott. BONITO.

Speranza
28 giorni fa

Parole di vera speranza. non ci tradisca anche lei dott. Bonito.. siamo nelle sue mani

Michela
24 giorni fa

Lodevoli le intenzioni dell’Onorevole e attuale candidato a ruolo di Sindaco Bonito. Carisma e personalità da vendere e questo è proprio quello che serve a noi per rialzarci dopo anni di umiliazioni. A proposito Onorevole volevo chiedere oltre a cacciare certa gente dal comune come giustamente dice lei che ne pensa di inserire nel suo programma un piano per sdradicare tutti gli abusivi evasori che imbrogliano e fanno sì che poi noi le tasse le dobbiamo pagare per noi e per quegli altri pure? Lo so che non dipende tanto dal comune ma anche da altri enti che sono li… Leggi il resto »

error: Marchiodoc.it ®
22
0
Commenta questo articolox
()
x