Leggi il Labiale | Solo uomini al comando


Solo uomini al comando

Comunali 2021, Ep.6


E’ una questione di uomini. Nonostante le donne in politica a Cerignola abbiano dimostrato negli anni ed anche oggi, con la neo consigliera regionale Teresa Cicollela, di poter essere protagoniste, pare che la corsa per la poltrona di sindaco sia un affare tutto maschile.
Fino ad ora, le ipotesi in campo non contemplano candidature femminili. Anche quelle forze politiche che, a parole, si dicono per la parità stanno ragionando su competitor uomini.

La coalizione civica del governo uscente si ripropone con lo stesso schema e con il medesimo uomo al comando, ovvero Franco Metta. Il centrosinistra potrebbe far scendere in campo il magistrato ed ex deputato, Francesco Bonito. Il centrodestra, ancora alle prese con una margherita difficile da sfogliare, in linea con l’andamento nazionale per le grandi città, ragiona via zoom su possibili candidature tutte maschili. E stessa cosa fa il civismo d’adozione che si sta raccogliendo intorno a Tommaso Sgarro. Per quanto riguarda poi lo sparuto gruppo dei 5stelle sono al centro delle seduzioni dello stesso e del Pd e di Sgarro e a meno che non vogliano fare una corsa solitaria anche loro si ritroveranno a sostenere un aspirante maschio. Anche le candidature di Francesco De Cosmo e Francesco Di Santo non fanno eccezione sulla questione di genere.

Per fortuna che c’è la legge sulla doppia preferenza e, così come è accaduto nella passata consiliatura, la possibilità di far eleggere consigliere comunali donne non è un’ipotesi remota. Anzi, c’è da augurarsi che sia multipla.

0 0 votes
Article Rating
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
error: Marchiodoc.it ®
0
Commenta questo articolox
()
x