Leggi il Labiale | Cicolella e il rinnovamento nel PD

Cicolella e il rinnovamento del Pd

ep. 5

La decisione della Prefettura di Bari con la quale è stato ridisegnato il Consiglio regionale della Puglia, uscito dalle urne di settembre scorso, riporta Teresa Cicolella, esponente del Pd all’interno dell’Assemblea territoriale. E’ un ottima notizia per la Città che finalmente torna ad essere rappresentata in Regione. Ed è una buona notizia per i dirigenti locali del Pd. Essi da quando la commissione elettorale aveva estromesso Cicolella hanno assunto un atteggiamento prudente e discreto in attesa dell’esito del ricorso: oggi e soprattutto domani, quando l’elezione sarà formalizzata e la dirigente dem andrà a Bari, ritornano con ruolo ancor più protagonista e certamente lo saranno nella prossima campagna elettorale per il rinnovo del Consiglio comunale. Ovviamente il lavoro è duro in quanto il centrosinistra si avvicina ai nastri di partenza in ordine sparso, ma poter disporre dell’autorevolezza che un ruolo istituzionale di prestigio come quello di consigliere regionale assicura è viatico per una corsa non più di rimessa. Non solo, con questo nuovo elemento le ipotesi che sia giunta l’ora per una candidatura innovativa, qualora quella del giudice Francesco Bonito non dovesse trovare coagulo tra le liste, è più che una suggestione. Tuttavia, per questo obiettivo alla segretaria Sabina Di Tommaso e agli ex consiglieri comunali Maria Di Bisceglia e Daniele D’Alessandro, oltre a Cicolella e agli altri dirigenti, servirà una buona dose di diplomazia. Riusciranno nell’impresa? Oggi di certo hanno molte più frecce nelle loro faretre.

0 0 votes
Article Rating
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
error: Marchiodoc.it ®
0
Commenta questo articolox
()
x