Furbetti dei vaccini, (anche) per il Financial Times la Puglia è un esempio negativo

Furbetti dei vaccini, (anche) per il Financial Times la Puglia è un esempio negativo

Dell’inchiesta pugliese sui vaccini si è occupato anche il Financial Times che parla «delle 140mila persone classificate come operatori sanitari prioritari ma in migliaia sembravano non avere legami con il settore sanitario». Nell’articolo vengono anche riportate le dichiarazioni dell’avvocato La Scala, soprannominato lo 007 dei vaccini. «Abbiamo scoperto che molte persone ricevevano dosi senza alcun diritto: amici di amici, colleghi, genitori». Alla fine della scorsa settimana – scrive ancora il Financial Times – «il 98% delle persone in Puglia di età compresa tra 70 e 79 anni stava ancora aspettando una prima dose, insieme a quasi la metà degli ultraottantenni». Sul caso dei vaccinati fuori lista in Puglia il Codacons ha presentato un esposto in Procura «chiedendo di aprire una approfondita indagine volta a verificare l’operato della Regione Puglia e delle Asl territorialmente competenti in ordine al mancato rispetto del piano vaccinale». [corrieredelmezzogiorno]

0 0 vote
Article Rating
1 Comment
più vecchi
più nuovi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Claudio
25 giorni fa

Sì magari create pure una commissione per indagare , formata da ciarlatani , e che durerà anni ed anni ed approderà a nulla come al solito.

error: Marchiodoc.it ®
1
0
Commenta questo articolox
()
x