VIDEO | Proteste dei commercianti a Cerignola: “Così non viviamo più”

Proteste dei commercianti contro le misure restrittive per limitare la diffusione del Coronavirus: a Cerignola oltre 200 partite IVA scendono in piazza per chiedere la riapertura immediata delle attività. “Di questo passo non riusciremo a tenere in vita i nostri esercizi commerciali”, hanno detto. Di seguito il video della giornata di protesta pacifica in piazza Duomo.

Se non riesci a visualizzare il video CLICCA QUI

4.5 2 votes
Article Rating
11 Commenti
più vecchi
più nuovi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Magno
8 giorni fa

Eccoli

I principali Evasori Fiscali.

Non fanno scontrini

Non Dichiarano Quasi Niente al Fisco

Però adesso che non ricevono i soldi che (Di Solito guadagnano senza dichiarare) si lamentano.

Benvenuti nella realtà

Possibile che nessuno di questi, ha parenti o conoscenti a rischio?

Nessuno che conoscono ha avuto il covid?

Se aprono, e la gente continua ad ammalarsi o peggio morire, a chi taglieranno i capelli?

L’estetista che si lamenta poi, che controsenso.

Se la gente è tutta in casa, a che serve la lampada o le unghie tolettate?

La categoria dei ridicoli.

Danielino
8 giorni fa
Reply to  Magno

L’ estetista chiuso sta pagando gli affitti e le tasse anche per garantire i servizi sanitari a una faccia di cocco pestato come te.

Magno
8 giorni fa
Reply to  Danielino

Sei sicuro ?

Dubito visto alcuni dei soggetti intervistati, che non sono evasori fiscali e che tutti stanno pagando le tasse, vista la situazione facilmente giustificabile per chi non ha niente da nascondere.

Cittadino
8 giorni fa
Reply to  Danielino

pagano le tasse? E quali? Se sono chiusi non hanno incasso e quindi non hanno un reddito da tassare! Quelli non si pagano i servizi sanitari neanche per loro stessi figuriamoci se li pagano per altri! L’evasione fiscale e il cancro dell’economia italiana e quelli che erano in piazza ne sono i maggiori protagonisti! Tutti sappiamo come vanno le cose, aquisti senza scontrini , fatture 1 si e 4 no, ambulanti che non rilasciano uno scontrino etc etc. In Italia i pensionati e lavoratori dipendenti sono gli unici che hanno una tassazione alla fonte e non evadono un centesimo. Grazie… Leggi il resto »

Claudio
8 giorni fa
Reply to  Magno

Ci sarà pure gente onesta in questo paese.
Non credo che tutti quelli in piazza a manifestare siano tutti evasori , e comunque sia è sempre la nostra gente.
Tu dove vivi sulla luna ?
È offensivo parlare così di persone che non stanno lavorando e devono pagare le tasse e i fitti dei locali.
Piuttosto rivolgiti così a tutti coloro che percepiscono redditi che non gli spettano , agli evasori totali.
Io non so che lavoro tu faccia ,ammesso che tu abbia un lavoro.
Però non è giusto esprimere tali nefandezze.
Porta rispetto per chi lavora.

Lucio
8 giorni fa
Reply to  Claudio

La situazione è piu complicata di quanto chiedono.

Non si può riaprire, mettetevelo in testa.

All’estero, appena hanno allentato e riaperto, la situazione si è aggravata di molto.

Si chiede il fermo dei pagamenti alle tasse, si prendono i ristori, e si aspetta pazientemente come stanno facendo tutti gli altri.

Non c’è una categoria privilegiata.

Alberto
8 giorni fa
Reply to  Magno

Condivido in pieno quello che hai scritto!!

Mauro
8 giorni fa

Ma che protestano questi, chiedessero i ristori e la piantassero di rompere.

Non stanno solo loro nella pupù, siamo tutti nella stessa situazione.

Come dice sopra qualcuno, forse si lamentano perchè non possono tenere i vizi e le altre cose inutili .senza soldi questi non si sanno divertire.

Chiaro?
8 giorni fa

Avete serenamente rotto le scatole.
Dovete protestare per l entità dei ristori, per il mancato blocco dei fitti dei locali commerciali, per la disorganizzazione delle inoculazioni vaccinali, ma non per le riaperture, anche perché MOLTI DI QUELLI CHE IERI MANIFESTAVANO NON HANNO CHIUSO UN GIORNO!!!!! Chiaro!!!???!
Facce di caxxo.

Dubbioso
8 giorni fa

Ecco il politico di turno( D,ERINNIO) CHE strumentalizza il problema in previsione delle elezioni comunali a Cerignola!! Uno che ha cfatto parte della amministrazione comunale sciolta per infiltrazioni mafiose e commissariata!! VERGOGNA

Vincenzo
7 giorni fa

La cosa ridicola è che a prendere parte a questa manifestazione c’erano almeno una decina di persone che anche durante il lockdown non hanno chiuso affatto le loro attività e hanno continuato candidamente a lavorare non perdendo un ceppo secco. E di tutto ciò ci sono le prove visto che si tratta di gente che conosciamo tutti, Cerignola non è New York tra milioni di abitanti ma è una cittadina e quindi……. a buon intenditor poche parole. Altro che richiesta ristori. Quella sacrosanta richiesta appartiene a quelli che per davvero hanno perso soldi e non hanno lavorato, ma come tutte… Leggi il resto »

error: Marchiodoc.it ®
11
0
Commenta questo articolox
()
x